Satispay: Come funziona e Opinioni

Fabio Beccari
07.11.19
6 minuti di lettura

In Italia si stanno affermando sempre di più le forme di pagamento cashless, che non prevedono l’uso dei contanti. Tra queste c’è Satispay: un sistema di pagamento elettronico tramite dispositivo mobile non basato su carta. In questo articolo analizzeremo come funziona Satispay e quali sono le opinioni degli utenti al riguardo. Anticipiamo sin d’ora che si tratta di un metodo concepito per i micropagamenti locali. Satispay non permette di inviare denaro all’estero o di fare acquisti in altre valute — ma a tal fine è possibile utilizzare TransferWise.

Apri il tuo conto gratuito e inizia a risparmiare!

Indice

  1. Come funziona Satispay
  2. Quanto costa Satispay
  3. Satispay Cashback
  4. Come creare un account
  5. Come pagare con Satispay
  6. Satispay opinioni
  7. All’estero paga e risparmia con TransferWise

1. Come funziona Satispay

Satispay è un conto di moneta elettronica accessibile tramite app dal proprio dispositivo mobile. Non richiede il collegamento a una carta di credito, ma si alimenta dall’IBAN del conto corrente tramite addebito diretto SEPA preautorizzato.2

Il sistema è pensato per garantire protezione all’utente, non rientrando l’IBAN tra i dati sensibili ai fini della sicurezza (a differenza del numero di una carta di credito).

Satispay consente di definire il proprio budget settimanale. In caso di spese, il livello del budget si ripristina automaticamente con cadenza settimanale, attingendo al conto corrente.

Ad esempio, supponiamo che tu abbia impostato un budget settimanale di 100 euro:

  • Se la tua disponibilità eccede il budget (avendo ricevuto denaro da altri su Satispay) la differenza verrà accreditata sul tuo conto.
  • Invece se la tua disponibilità è inferiore a 100 euro, verrà disposta una ricarica dal tuo conto, in modo da riallineare il budget.

L’operazione avviene ogni domenica alle 23:59 e i tempi di ricarica sono di 2 giorni. Tuttavia la prima ricarica può richiedere tempi più lunghi.

Per iniziare a utilizzare Satispay è necessario scaricare l’app:

  • dall’App Store (iOS)
  • o dal Google Play Store (Android)

L’accesso avviene esclusivamente tramite dispositivo mobile.

Satispay consente di:

  • Effettuare pagamenti tramite smartphone nei negozi convenzionati in tutta Italia.

  • Scambiare denaro con gli iscritti a Satispay, tramite numero di telefono o QR code.

  • Effettuare ricariche telefoniche Tim, Vodafone, Wind, Tre, Fastweb, ho.mobile, Coop Voce, Poste Mobile, Tiscali, LycaMobile, DigiMobile, 1Mobile.

  • Pagare bollettini 896, 674, 451, 123 e 247 (RAV - MAV).

  • Provvedere al versamento di tributi, tasse, utenze, rette, quote associative, bolli o qualsiasi altro tipo di pagamento alle Pubbliche Amministrazioni (PagoPA).

  • Provvedere al pagamento del bollo auto e moto.

  • Fare acquisti online nei negozi convenzionati.¹

2. Quanto costa Satispay?

L’iscrizione a Satispay è gratuita e non c’è alcun costo da sostenere per la ricarica del budget settimanale.

Per i privati tutte le operazioni sono gratuite, tranne i pagamenti pagoPA e bollo di circolazione, che hanno il costo di 1 €.

Satispay Business invece prevede i seguenti costi a carico degli esercenti:
0,20 € per le transazioni superiori a 10 € nei negozi fisici
0,5% sui pagamenti online fino a 10 €
0,5% + 0,20 € sui pagamenti online di importo superiore a 10 €

Il vantaggio per i commercianti che utilizzano Satispay Business è poter ricevere micropagamenti (es. caffè) con POS del tutto privi di commissioni. Infatti le transazioni inferiori a 10 € nei negozi fisici sono totalmente gratuite — il che è possibile grazie all’assenza di intermediari (carte di credito).³

3. Satispay Cashback

Per promuovere l’adesione al proprio servizio, Satispay propone l’opzione Cashback. Si tratta del rimborso immediato di una percentuale del pagamento, riconosciuta sugli acquisti effettuati nei negozi convenzionati dove è attivo il Cashback (volta per volta indicati sull’app).

Gli esercizi convenzionati sono decine di migliaia in tutta Italia. Includono bar, supermercati, farmacie, ristoranti, hotel, negozi di abbigliamento, negozi di elettronica e non solo.

Poniamo che tu scelga di cenare in un ristorante dove è attivo il Cashback del 10% con un massimale di 5 €. Se spendi 50 €, l’importo verrà sottratto per intero dal tuo budget; ma appena terminato il pagamento ti saranno riaccreditati 5 €. Di fatto avrai speso 45 €.

Potrai controllare in anticipo sull’app l’importo del rimborso a cui hai diritto. E al termine del pagamento, una notifica ti avviserà che il Cashback è stato erogato.³

4. Come creare un account

Prima di creare un account, verifica se hai i requisiti per usare Satispay:2

  1. Maggiore età
  2. Titolarità di un conto corrente bancario in Italia

Dovrai utilizzare un dispositivo compatibile con l’app: iPhone, iPad, Apple Watch o telefoni Android (inclusi i Blackberry Android).

Ecco la procedura per creare e attivare un account Satispay:

  • Scarica gratuitamente l’app disponibile per iOS e Android.
  • Apri l’app e procedi con l’iscrizione, selezionando Inizia ora.
  • Il sistema ti inviterà a inserire il tuo numero di telefono e poi il tuo indirizzo email.
  • Dovrai quindi confermare il numero di telefono con il codice che riceverai via SMS.
  • A questo punto dovrai scegliere un PIN numerico di cinque cifre, che è quello che dovrai digitare ogni volta che userai Satispay.
  • Il sistema ti invierà all’indirizzo email che hai fornito un codice di verifica, che dovrai prelevare e inserire nell’app.
  • Inserendo il codice promo generato dalla homepage del sito, otterrai un welcome bonus da 5 euro utilizzabile negli esercizi convenzionati.
  • Ora sei pronto per digitare il codice IBAN del conto corrente che vuoi collegare al tuo account.
  • A questo punto servirà una tua foto riconoscibile, quindi dovrai inserire nome e cognome, indirizzo di residenza, codice fiscale e un documento di riconoscimento valido fotografato fronte e retro.
  • La richiesta di iscrizione è completata! Nel giro di qualche giorno i dati che hai inserito saranno verificati.
  • Poi riceverai da Satispay due versamenti di piccolo importo sul tuo conto bancario e dovrai inserirli nell’app per la verifica.
  • Infine l’account sarà attivato e potrai cominciare a usare Satispay.

5. Come pagare con Satispay

Pagamenti tra privati

Con Satispay, i pagamenti tra privati sono istantanei e possono avvenire tra persone già iscritte al servizio. Per procedere:

  • Clicca su Contatti e scegli il destinatario direttamente dalla rubrica del telefono.
  • Se il numero non è in rubrica, fai tap sul pulsante + e aggiungi il numero di telefono.
  • Digita l’importo da inviare e se vuoi aggiungi un messaggio.
  • Salva e Invia

In alternativa, puoi fotografare il QR code.

Pagamenti nei negozi

Per pagare nei negozi con Satispay:

  1. Apri l’app e digita il PIN
  2. Seleziona Negozi > Rileva la mia posizione > Consenti
  3. Trova sull’app il negozio di tuo interesse
  4. Alla cassa, avvisa che vuoi pagare con Satispay
  5. Digita l’importo da pagare > Invia
  6. Attendi la conferma dell’esercente

Il trasferimento è immediato. La ricevuta apparirà nel tuo profilo e potrai scaricarla.

Pagamenti online

Per il pagamento negli ecommerce convenzionati:

  1. Scegli Satispay al check-out
  2. Inserisci il tuo numero di telefono
  3. Clicca su Invia pagamento

PagoPA

Se vuoi pagare con lo smartphone i bollettini della Pubblica Amministrazione, visita la sezione servizi, scegli pagoPA e scansiona il QRcode del bollettino.

Anche qui, dopo aver effettuato la transazione, la ricevuta apparirà sul profilo della tua app.

6. Satispay opinioni

Abbiamo controllato le opinioni degli utenti su Satispay presenti in internet, su siti come Trustpilot e Opinioni.it. Riassumiamo i pro e i contro di Satispay nella tabella qui sotto.

Pro Contro
Micropagamenti gratuiti per i commercianti Niente Cashback in alcune zone
PagoPA Attese per la ricarica
Cashback Assistenza carente
Invio di denaro gratuito e immediato tra privati Costi elevati di Satispay Business per acquisti online o sopra i 10 €
Iscrizione gratuita L’addebito diretto obbliga a mantenere una disponibilità sul conto
Sicurezza Il budget limitato non consente acquisti più grandi
Pagamento bollo auto No acquisti in valuta estera
No invio di denaro all’estero

7. All’estero paga e risparmia con TransferWise

Satispay non consente di fare acquisti in altre valute né di inviare soldi all’estero. Se viaggi o hai contatti con l’estero, puoi pagare e risparmiare con TransferWise.

TransferWise - Il Conto Senza Frontiere

Con la carta di debito TransferWise associata al conto, potrai effettuare acquisti online e offline in Italia e all’estero in tutte le valute del conto senza commissioni.

In conclusione Satispay è una soluzione adatta ai micropagamenti locali cashless. Ma per gestire il denaro in più valute risparmiando, la scelta ideale è senza dubbio TransferWise.


Dati aggiornati al 7 novembre 2019

Fonti:

  1. Come funziona Satispay
  2. Termini e Condizioni Satispay - 1.2. Accredito di fondi sul Conto dell’Utente
  3. Quanto costa Satispay
  4. Cashback di Satispay

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione