Trasferimenti in Thailandia: banche, bancomat, carte e cambio valuta

TransferWise content team
09.10.18
6 minuti di lettura

Thailandia, "La terra dei sorrisi" è famosa per la sua calorosa accoglienza e amata dai turisti di tutto il mondo. Paesaggi mozzafiato, cultura esotica e numerose rovine storiche: non sorprende affatto che questa sia una meta molto gettonata. Molti si trasferiscono in Thailandia in cerca di una vita migliore o semplicemente diversa, oppure per passarvi gli anni della pensione da expat.

Che tu sia in Thailandia per una breve vacanza oppure per viverci e lavorare, il primo impatto con la valuta locale potrebbe essere un po' sconcertante.

Questo articolo ti fornirà una breve panoramica sulla valuta thailandese, sulle banche ed i servizi di cambio, in modo da prepararti al meglio al tuo arrivo sulle spiagge dorate della Thailandia.

La valuta thailandese

La valuta ufficiale della Thailandia è il Baht, disponibile sia in monete sia in banconote.

Caratteristiche del Baht thailandese

Simboli e nomi del BahtTHB, ฿, บาท
1 THBUn Baht è composto da 100 satang (สตางค์)
THB in moneteSebbene le monete di satang esistano, sono usate raramente. La maggior parte dei negozi nelle aree turistiche arrotondano i prezzi in modo da eliminare i centesimi. Nella maggior parte dei casi, troverai monete in tagli da 1, 2, 5 e 10 Baht.
THB in banconoteLe banconote circolano in tagli da 20, 50, 100, 500 e 1000 Baht.

Vi sono attualmente due edizioni di banconote diverse in circolazione in Thailandia, sono leggermente differenti ma entrambe sono legali. In entrambe le versioni, il Re thailandese appare sul retro della banconota, ma in una è ritratto in uniforme militare, nell'altra nel suo abito tradizionale. La moneta thailandese dovrebbe essere trattata con rispetto in quanto ritrae il Re, che gode di un'alta reputazione.

Se hai dubbi sulla validità delle banconote in tuo possesso, puoi confrontarle con le immagini visibili sul sito web della Bank of Thailand.

Il Baht thailandese è l'unica valuta legale in Thailandia, perciò in genere non è possibile pagare con altre valute. Se ciò ti viene offerto, fai attenzione. Un sito turistico che accetta pagamenti in dollari americani, ad esempio, offrirà sempre tassi di cambio svantaggiosi e finirai per pagare molto di più che pagando in THB.

Cambio di valuta in Thailandia

Cambia il tuo denaro quando arrivi in Thailandia - ma non fidarti di chi offre sevizi a ‘Zero Commissioni’

Generalmente, i tassi di cambio disponibili per THB saranno migliori in Thailandia che nel tuo paese. I servizi di cambio in Thailandia in genere proclamano ‘zero commissioni’ - ma presta attenzione al tasso di cambio che ti viene offerto. Di solito, quando ti vengono offerti servizi senza commissioni, il profitto viene tratto dal tasso di cambio sfavorevole applicato per la conversione.

Tieni d'occhio il tasso medio di mercato per confrontare il tasso di cambio offerto con quello reale.

Decidere a quale tipo di servizio di cambio affidarti è semplice, a patto che tu conosca il tasso medio di mercato. È l'unico tasso di cambio reale e dovrebbe essere usato per confrontare i tassi offerti ai turisti. Scopri qual è il tasso medio di mercato attuale con un convertitore di valuta online - in questo modo saprai se il tasso offerto è conveniente o meno.

Evita di cambiare il tuo denaro presso aeroporti ed hotel

Gli uffici di cambio negli hotel e negli aeroporti internazionali ti permettono di cambiare il tuo denaro al tuo arrivo in modo semplice. Tuttavia, i loro tassi di cambio sono notoriamente bassi, perciò verifica l'offerta prima di cambiare il tuo denaro. Se necessario, cambia solo un piccolo importo e vai alla ricerca di un tasso migliore in città.

In alternativa, puoi ritirare Baht thailandesi presso un bancomat, in tutta comodità.

Presso gli uffici di cambio, cambia solo banconote pulite e intatte

Nota bene: gli uffici di cambio potrebbero rifiutarsi di cambiare banconote che non siano in condizioni ottimali, perciò assicurati che i contanti che decidi di cambiare lo siano.

Assegni turistici in Thailandia

Gli assegni turistici American Express possono essere cambiati presso banche ed uffici di cambio in Thailandia, ma potresti avere difficoltà a cambiare assegni turistici diversi. In genere non è possibile pagare direttamente con gli assegni, e cambiarli comporta una commissione fissa per ogni assegno. Per questo motivo, è meglio avere assegni di importi relativamente elevati in modo da pagare meno commissioni.

In ogni caso, ti accorgerai che i tassi di cambio proposti non sono competitivi, inoltre, i servizi di cambio disponibili a cambiare gli assegni sono limitati.

Per la maggiore comodità, molti viaggiatori preferiscono usare carte di debito e credito e bancomat per finanziare i loro viaggi.

Carte di credito e carte di debito in Thailandia

Porta con te un po' di contanti, anche se hai una carta

Nei principali negozi, hotel e ristoranti thailandesi, tutte le maggiori carte di credito e debito sono accettate. Tuttavia, alcuni negozi più piccoli e bar non accettano pagamenti con carta, perciò ti conviene portare con te un po' di contanti.

Prima di volare in Thailandia, avvisa la tua banca

Poiché alcune istituzioni finanziarie potrebbero rilevare un improvviso uso della tua carta in Thailandia come sospettoso, è una buona idea informare la tua banca del tuo viaggio. Altrimenti, la tua carta potrebbe essere bloccata da un programma antifrode, causandoti non pochi problemi.

Scegli sempre di pagare nella valuta locale: THB

Se intendi utilizzare la tua carta all'estero, fai attenzione alla cosiddetta "conversione di valuta dinamica" (CVD). La CVD ti permette di vedere il costo della transazione nella valuta del tuo paese anziché in THB.

Sebbene possa sembrare più semplice, non è affatto una buona idea. La CVD ti rende un facile bersaglio delle commissioni nascoste delle banche. Siccome le banche thailandesi non hanno alcun interesse a farti un favore, con la CVD applicano un tasso di cambio sfavorevole e addebitano una commissione addizionale. Farai meglio a rifiutare questo "servizio" e optare per il tasso di cambio più favorevole offerto dalla tua banca e pagare in THB.

I bancomat in Thailandia

La Thailandia è piena di bancomat. Il metodo di pagamento preferito dai thailandesi sono i contanti, per cui prelevare al bancomat potrebbe essere un'opzione conveniente per i viaggiatori.

Per trovare un bancomat a te vicino, usa uno dei seguenti localizzatori bancomat:

Localizzatore Visa
Localizzatore MasterCard
Localizzatore American Express

Controlla con la tua banca quali sono le commissioni applicate all'estero, e se ha un partner bancario thailandese

Utilizzando un bancomat all'estero, probabilmente ti verranno addebitati costi sia dalla tua banca che dall'operatore del bancomat. Prima di partire, chiedi alla tua banca quali sono le sue tariffe e se ha accordi con banche tailandesi, in questo caso, potrai accedere ad alcuni servizi in modo più economico. In caso contrario, i bancomat thailandesi addebitano una commissione di 150-180 Baht ad ogni prelievo (equivalenti a circa 4 sterline britanniche o 5 dollari americani).

Non accettare addebiti nella valuta del tuo paese

A causa della CVD (descritta in precedenza), potresti scegliere se pagare per il prelievo da bancomat nella valuta del tuo paese. L'idea migliore è scegliere sempre di pagare nella valuta locale.

Le banche in Thailandia

La Thailandia può contare su una rete bancaria sviluppata, e le maggiori banche nazionali operano anche oltreconfine. La banca più grande è la Bangkok bank, che copre tutta la regione del sud-est asiatico e ha uffici anche a Londra e New York. Troverai anche la Krung Thai Bank (a metà di proprierà statale) e la banca più antica della Thailandia, la Siam Commercial Bank.

Chiedi alla tua banca se ha rapporti di partnership con banche thailandesi, in questo caso, potresti essere in grado di utilizzare i loro bancomat gratuitamente o a commissioni ridotte.

Le principali banche commerciali in Thailandia

Banche internazionali che operano in Thailandia

Un'alternativa eccellente - più conveniente e con commissioni trasparenti - per gestire il tuo denaro in semplicità quando sei all'estero, è TransferWise.

Se hai un conto bancario in Thailandia, o se conosci qualcuno che lo ha, puoi trasferire il denaro tra conti bancari usando il vero tasso medio di mercato. È un modo comodo e ragionevole per disporre del tuo denaro senza commissioni nascoste e al miglior tasso possibile.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più
Travel Tips

I bancomat in Malesia

La valuta malese - il ringgit - non è disponibile sui mercati internazionali come lo sono le altre principali valute. Questo potrebbe far si che sia difficile...

TransferWise content team
17.12.18 4 minuti di lettura