Come aprire un conto bancario in Australia

Il team dei contenuti TransferWise
13.03.18
6 minuti di lettura

Pensare di spostarsi in Australia spesso vuol dire passare dall'entusiasmo alla paura in un batter d'occhio. L'Australia è una nazione spettacolare, con molto da offrire. All'altro capo del mondo, però. E sebbene si parli sempre l'inglese, rimane pur sempre un luogo incredibilmente unico. Perfino le stagioni sono al contrario! Per tua fortuna, aprire un conto bancario in Australia rimane un'operazione fondamentalmente semplice. Ecco come fare.

Di quali documenti ho bisogno per aprire un conto bancario in Australia?

La burocrazia australiana, banche incluse, funziona attraverso un sistema a punti. Sostanzialmente, c'è un elenco di vari documenti, dove viene assegnato un certo numero di punti ad ogni singolo documento. Per poter aprire un conto bancario, dovrai presentare un numero di documenti pari, in tutto, a 100 punti.

Confuso? Ti ci abituerai presto. Ed è molto più semplice di quanto credi. Ecco l'elenco:

  • Certificato di nascita, passaporto o certificato di cittadinanza = 70 punti
  • Patente di guida, porto d'armi, l'equivalente australiano delle tessere di riconoscimento AT o BT (quelle rilasciate a membri della pubblica amministrazione) o del libretto di pensione = 40 punti
  • Prova di pagamento dell'imposta sul valore fondiario, se sei proprietario di casa tua = 35 punti
  • Qualunque tessera con il tuo nome. Da una carta di credito, alla tessera di un negozio, o quella della biblioteca = 25 punti
  • Un documento con il tuo nome ed il tuo indirizzo, come una bolletta delle utenze od un estratto conto bancario = 25 punti

Tutto sommato, piuttosto chiaro. Anche se fossi appena arrivato in Australia, arrivare a 100 punti non dovrebbe essere difficile. Il tuo passaporto e la tua patente di guida per esempio arrivano a 110 punti – ben più che sufficienti. E se aprissi il tuo conto bancario entro le prime 6 settimane dal tuo trasloco nella terra dei canguri, ti basterà fornire il tuo passaporto. Nient'altro. E non finisce qui.

Posso aprire un conto bancario online?

Non devi aspettare di essere fisicamente in Australia per poter aprire un conto bancario locale. Scegli una banca e fallo online. Le quattro grandi banche australiane – ANZ, Commonwealth Bank, NAB e Westpac – hanno tutte convenzioni particolari per chi desidera spostarsi in Australia, consentendo l'apertura di un conto bancario online sino a 12 mesi prima dell'arrivo.
L'intero processo dovrebbe prenderti dai 5 ai 10 minuti. All'arrivo in Australia però, dovrai pur sempre visitare la tua filiale locale con i documenti necessari per realizzare i famigerati 100 punti. Fino a quel punto, potrai solo inviare denaro sul tuo conto, senza poterlo ritirare.

Il conto multivaluta di TransferWise. Per un business senza più confini.

conto multivaluta transferwise
I vecchi conti bancari sono adatti alle necessità di una sola nazione. Possono detenere denaro in una sola valuta. E diventano estremamente costosi quando la tua vita diventa davvero cosmopolita. Il nuovo conto multivaluta di TransferWise elimina tutti questi problemi.

Ora puoi inviare, ricevere ed organizzare il tuo denaro come un vero nomade digitale, senza folli commissioni bancarie o tassi di cambio assurdi – solo una piccola ed equa commissione quando converti il tuo denaro in diverse valute.

Quale banca fa per me?

È difficile dire quale sia la banca che faccia al caso tuo – è una questione davvero personale. Per uno studente, un imprenditore od un business, le banche spesso offrono prodotti e condizioni simili. E aprire un conto bancario è sì semplice, ma ti troverai con bassi tassi d'interesse e ben pochi vantaggi.

Ciò detto, probabilmente la scelta migliore è una delle quattro banche principali, poiché hanno la maggior rete di filiali e bancomat sul territorio australiano. Entrambi aspetti fondamentali, e vedremo presto perché. Prima però, un'occhiata a quello che offrono le quattro principali banche australiane.

NAB (National Australian Bank)

La banca nazionale australiana, chiamata anche NAB secondo l'acronimo, è la maggior banca australiana. Ha oltre 1,500 filiali e più di 3,400 bancomat in tutta l'Australia.

Il conto base di NAB, detto classic account, non prevede spese di gestione mensili ed include una carta di debito Visa contactless. Puoi usare contactless per pagamenti sino a 100 dollari australiani. Inoltre, non ci sono commissioni per lo scoperto o un importo minimo per i depositi. Purtroppo, NAB non offre conti bancari appositi per gli studenti. Tuttavia, offre ben tre tipi di conti bancari per business, a seconda delle dimensioni dello stesso.

Come non comune per un conto bancario business, il conto base detto business everyday account è gratuito. Inoltre, puoi collegare il tuo conto a depositi e fondi d'investimento, o integrarlo con le piattaforme più comuni per la contabilità, come Xero e Reckon.

Commonwealth Bank

Lo Smart Access Account della Commonwealth Bank è ideato esattamente per i nuovi arrivati in Australia. Puoi aprirlo online con tre mesi d'anticipo sul tuo arrivo, trasferendovi denaro all'istante. Dovrai però confermare la tua identità in filiale una volta arrivato in loco. Il conto costa 4 AUD$ al mese, ma è gratuito se vi depositi almeno 2,000 AUD$ al mese. E avrai una carta di debito contactless Mastercard inclusa.

Lo Student Smart Access Account è invece a misura di studente. Senza fare distinzione tra studenti part-time e quelli a tempo pieno. Il suo vantaggio principale è che offre un ampio numero di sconti. Non avrai spese di gestione mensili né limiti minimi di deposito mensili – anzi, il primo anno potrai godere di una carta di credito gratuitamente. Inoltre, i prestiti saranno a commissioni zero; e una prepagata gratuita per viaggiare.

Il conto business della Commonwealth Bank offre una carta di debito Mastercard, accesso a depositi e fondi d'investimento e nessun saldo minimo obbligatorio.

ANZ

Puoi aprire un conto bancario ANZ online fino ad un anno prima di rilocarti in Australia. Il conto è gratuito solo per i primi 12 mesi, e ti costerà 5 AUD$ al mese in seguito.

Tale commissione non viene richiesta però qualora avessi meno di 25 anni, depositassi almeno 2,000 AUD$ al mese o fossi uno studente a tempo pieno. E avrai una carta di debito Visa contactless.

Con due conti per business, il fiore all'occhiello di ANZ è il servizio di responsabile bancario, ideato proprio per nuovi imprenditori in Australia. Se desideri spostarti per iniziare il tuo business, questo servizio ti sarà di grande aiuto.

Westpac

L'Everybank Bank Account di Westpac è gratuito per il primo anno (o completamente in caso fossi uno studente a tempo pieno), e si accompagna ad una carta di debito Mastercard. Puoi aprirne uno online fino ad un anno prima del tuo trasloco.

E puoi anche aprire un conto bancario aziendale. I costi mensili partono da 10 AUD$, e prevede scoperti così come fondi o depositi d'investimento. Avrai transazioni elettroniche gratuite ed illimitate, nonché una carta di debito per business Mastercard.

Di quali commissioni e costi bancari devo tenere conto?

La maggior parte delle banche australiane non richiede commissioni mensili, o prevede l'esenzione da tali commissioni a patto di depositare almeno un certo importo mensile. Di solito quest'importo è di 2,000 AUD$, meno del salario australiano medio.

In passato, molte banche consentivano solo un numero limitato di transazioni gratuite al mese. Una volta superato tale limite, questo voleva dire poter incorrere in commissioni anche per pagamenti via carta o semplici prelievi dal bancomat. Per fortuna, oggi questa sembra una pratica pienamente passata, ed è comune avere un numero illimitato di transazioni gratuite. Tuttavia, meglio essere accorti – controlla che il tuo conto non ti riservi questa brutta sorpresa.

Ad ogni modo, dovrai tenere presente che in Australia il prelievo al bancomat sarà gratuito solo usando gli sportelli della tua banca. Ritirare dallo sportello di un'altra banca di solito costa intorno a 2 AUD$ per prelievo.

Un'altra cosa importante da tenere a mente è che spesso i conti bancari australiani non prevedono lo scoperto. Ritirare più denaro di quanto tu ne abbia sul conto può quindi costarti ingenti commissioni.

Alcune banche non richiedono affatto commissioni sullo scoperto; altre invece non richiedono commissioni solo a determinate condizioni, come ad esempio qualora fosse il tuo primo scoperto. Ancora una volta, il miglior consiglio è di controllare termini e condizioni d'uso del tuo conto, per capire a cosa stai andando incontro.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più