Stripe: Come funziona e Costi

Fabio Beccari
27.03.20
4 minuti di lettura

Nata nel 2011 con la missione di “incrementare il PIL di internet”, Stripe è una piattaforma globale per la gestione dei pagamenti completamente integrata e basata su cloud. Permette alle aziende di accettare i pagamenti in 135 valute e con un’ampia serie di metodi, tra cui le carte di debito e credito. In sostanza, Stripe è in grado di soddisfare le preferenze di pagamento estremamente diversificate dei clienti internazionali, ottimizzando i ricavi di chiunque gestisca un’attività globale — a partire dalle start up fino alle grandi aziende. Grazie alla sua solidità vanta clienti del calibro di Amazon, Google e Microsoft.

Tutte le aziende che accettano pagamenti in più valute possono collegare Stripe a TransferWise Business per risparmiare convertendo il denaro al tasso medio di mercato. Vedremo i dettagli in questo articolo illustrando come funziona Stripe, quanto costa e come collegare Stripe a TransferWise per ricevere denaro.

Apri il tuo conto TransferWise Business gratuito e inizia a risparmiare! 🚀

In questo articolo tratteremo i seguenti argomenti:

Stripe: cos’è e a cosa serve

Stripe è una soluzione che consente di integrare diversi metodi di pagamento in un sito web di ecommerce, in un marketplace o in un’app. È facile da implementare, grazie a un’API unificata e a una serie di applicazioni. Una volta integrata, consente di attivare tramite la Dashboard le modalità di pagamento desiderate.

Tramite Stripe, i commercianti e le aziende possono abilitare i clienti a pagare con il loro metodo preferito e nella loro valuta locale allo scopo di favorire le conversioni.

Ecco cosa accade se abiliti i pagamenti in più valute:

  • Stripe crea saldi separati per ogni valuta in cui ricevi pagamenti.
  • Volendo, puoi utilizzare un conto bancario per ogni valuta supportata, e Stripe invierà i fondi al conto associato a ogni valuta.
  • In assenza di un conto denominato nella valuta corrispondente, i pagamenti verranno automaticamente convertiti nella valuta che hai impostato come predefinita — il che comporterà delle spese di cambio.

Ad esempio, ipotizziamo che tu utilizzi conti bancari in EUR e USD, scegliendo EUR come valuta predefinita. In tale ipotesi, Stripe:

  • Accrediterà automaticamente i pagamenti in USD sul tuo conto bancario in USD (senza conversione).
  • Convertirà invece in EUR i pagamenti in tutte le altre valute, applicandoti i costi di conversione.

In definitiva, ogni utente Stripe che abilita i clienti a pagare in più valute dovrebbe considerare di collegare a Stripe più di un conto bancario. Tra poco vedremo come ciò sia possibile senza spendere per l’apertura di conti all’estero e ottenendo il tasso di cambio più conveniente. Ma prima vediamo quali sono i costi di Stripe e come creare un account.

I costi di Stripe

In cambio dei suoi servizi “Payments”, Stripe applica una serie di costi, tra cui:

  • Una tariffa per l’elaborazione dei pagamenti — più elevata per l’elaborazione delle carte extra europee.
  • Commissioni del 2% sul tasso di cambio medio di mercato, se è necessaria la conversione della valuta. Potrai verificare la conversione effettiva per ogni addebito all’interno della tua Dashboard.

Sintetizziamo i costi di Stripe Payments nella seguente tabella:

Tariffe Stripe pagamentiImporto
Carte di credito e di debito1,4% + 0,25 €per le carte europee
Pagamenti internazionali2,9% + 0,25 €per carte non europeeSe è necessaria la conversione di valuta, viene applicata una tariffa aggiuntiva del 2% sui tassi di conversione di base.
Autenticazione 3D Secure0,03 € per tentativo 3D Secure
Aggiornamento carte scadute o rinnovate0,25 € per aggiornamento
Addebito diretto SEPA0,8% + 0,25 € con limite massimo di 5 €

Per evitare le conversioni valutarie e i relativi costi, puoi accettare unicamente pagamenti in EUR; ma probabilmente ciò avrebbe un impatto negativo sulle vendite. In alternativa, collega più conti bancari a Stripe in modo da supportare le valute in cui ricevi regolarmente pagamenti. Tra poco vedremo come fare.

Come creare un account Stripe

Per iniziare a utilizzare Stripe, clicca su “Inizia ora” in homepage e compila il modulo di registrazione con:

  • Indirizzo email
  • Nome
  • Password

Al termine clicca sul pulsante “Crea il tuo account Stripe”.

A questo punto, dovrai scegliere se integrare Stripe nel tuo sito usando la Stripe API o un’app. Utilizzando un’app potrai procedere anche senza rivolgerti a uno sviluppatore.

Una volta attivato il tuo account tramite l’email ricevuta da Stripe potrai integrare Stripe nel tuo sito web. Dopodiché, i clienti visualizzeranno Stripe tra le opzioni di pagamento.

Collega Stripe a TransferWise business

Per ricevere pagamenti esteri risparmiando sul cambio di valuta, puoi collegare Stripe a TransferWise business.

conto-multivaluta-business

Vediamo cos’è TransferWise business e perché conviene.

TransferWise business è un conto multivaluta gratuito per le aziende che ti consente di inviare, spendere e ricevere denaro in oltre 40 valute al tasso di cambio reale. Ti offre anche una carta di debito aziendale Mastercard gratuita, per fare acquisti e pagamenti online e offline in tutto il mondo.

Ma la vera novità è che attraverso TransferWise business puoi ottenere delle coordinate bancarie estere in modo che i tuoi clienti possano pagarti come se pagassero un commerciante locale. Ottieni estremi bancari in Regno Unito, Eurozona, Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti gratuitamente in pochi minuti — senza un indirizzo locale.

Come collegare Stripe a TransferWise?

Al momento, puoi collegare a Stripe i tuoi saldi TransferWise in EUR, GBP, USD, AUD e NZD.

Ecco i passaggi per iniziare a ricevere pagamenti esteri con Stripe senza commissioni sul cambio valuta:

Combinando Stripe e TransferWise potrai abilitare i clienti a pagare nella loro valuta locale senza accollarti le spese di conversione. Una soluzione davvero conveniente per tutti!


Dati aggiornati al 26 marzo 2020

Fonti:

  1. Stripe.com

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più
Business

Le 10 città migliori per le Start-Up

C'è molto da pensare quando si decide di avviare una società, ma il dove è fondamentale. Riguarda tutto ciò di cui avrai bisogno per crescere. Il che include...

TransferWise
26.02.17 7 minuti di lettura

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione