Come ricaricare PayPal: La Guida

Fabio Beccari
16.10.20
6 minuti di lettura

Se hai intenzione di utilizzare PayPal per acquisti o pagamenti, probabilmente vorrai sapere come ricaricare PayPal velocemente. In questa guida vedremo come ricaricare un conto PayPal e una carta prepagata PayPal. Ti indicheremo tutte le opzioni possibili, i passaggi da seguire e i tempi necessari. Per concludere, ti mostreremo anche come risparmiare sulle operazioni in valuta estera con TransferWise.

Apri un conto a canone zero! 💰

Come ricaricare il conto e la prepagata PayPal

Puoi collegare al tuo conto PayPal varie carte, tra cui la prepagata PayPal. Tuttavia, tieni presente che conto e carta PayPal hanno saldi autonomi e dovrai ricaricarli separatamente:

  • Ricarica il conto PayPal per fare pagamenti online su siti web che accettano PayPal
  • Ricarica invece la prepagata PayPal per effettuare transazioni online o POS e prelievi bancomat

Iniziamo vedendo come ricaricare il conto PayPal.

📄 Come ricaricare il conto PayPal

Per ricaricare il conto PayPal hai due possibilità:

  • Farti pagare su PayPal da qualcuno (familiari, amici, clienti, ecc.)
  • Trasferire denaro su PayPal con un bonifico bancario

Metodo 1: Farti pagare su PayPal per ricaricare il conto

Per farti pagare su PayPal, dovrai semplicemente comunicare a chi ti invia il denaro l’email con cui sei registrato a PayPal.

Tempi e costi:

Una volta effettuato il pagamento, normalmente riceverai il denaro entro un giorno lavorativo. Non ci sono costi.

Metodo 2: Trasferire denaro su PayPal con un bonifico bancario

Per applicare questo metodo dovrai collegare a PayPal un conto corrente a te intestato (se non hai già provveduto a farlo). Questa operazione non è immediata. Dovrai:

  • Attendere l’addebito di un importo simbolico da parte di PayPal
  • Prelevare il codice di verifica dal tuo estratto conto
  • Inserire il codice sul tuo account PayPal.

Una volta collegato il conto:

  • Accedi a PayPal
  • Vai su Portafoglio > “Trasferisci denaro”
  • Clicca su “Ricarica il tuo saldo”
  • Preleva il codice IBAN virtuale generato da PayPal ed esegui il bonifico tramite la tua banca

Tempi e costi:

Una volta effettuato il bonifico, in genere occorrono 2 o 3 giorni lavorativi per l’accredito dell’importo. PayPal non applica commissioni, ma dovrai verificare l’eventuale costo della transazione applicato dalla tua banca.

⚠️ Pagamenti con il conto PayPal eccedenti il saldo
PayPal è un conto di “moneta elettronica” utilizzabile per le transazioni online nei limiti del saldo disponibile. Ma cosa accade quando colleghi a PayPal un conto corrente e/o una carta di pagamento? Semplicemente, con il collegamento autorizzi PayPal ad attingere al conto o alla carta per ricariche e pagamenti. E pertanto, nel caso di pagamenti eccedenti il saldo, la differenza verrà prelevata da uno dei metodi di pagamento collegati a PayPal — sempre se questi dispongono di un credito sufficiente.¹

Come verificare il saldo PayPal?

Se hai scelto di aprire un conto PayPal sei in grado di verificare il tuo saldo:

  • Dall’app PayPal
  • Accedendo a PayPal dal browser

Dal tuo account puoi anche verificare i movimenti e scaricare l’estratto conto (Cronologia > Estratti conto) per il calcolo della giacenza media PayPal.

E ora vediamo come ricaricare la carta prepagata PayPal.

📄 Come ricaricare la prepagata PayPal

Esistono varie alternative per ricaricare la carta prepagata PayPal — o la Lottomaticard Plus fornita da CartaLIS IMEL S.p.A., che attualmente sostituisce la carta PayPal:

  • Trasferimento dal conto PayPal
  • Versamento presso i punti vendita LIS Card
  • Bonifico
  • Bancomat

Metodo 1: Ricarica dal conto PayPal

Per applicare questo metodo dovrai collegare la carta al conto PayPal. Dopodiché è davvero facile trasferire denaro sulla carta dal conto PayPal.

Ecco i passaggi da seguire:

  • Accedi a PayPal
  • Vai su Portafoglio > “Trasferisci denaro”
  • Digita l’importo da trasferire sulla carta PayPal e conferma

Tempi e costi:

I trasferimenti sulla carta prepagata PayPal sono gratuiti e richiedono 1-2 giorni.

Metodo 2: Ricarica tramite i punti vendita convenzionati

Un’altra possibilità è ricaricare la carta PayPal o Lottomaticard Plus presso un punto vendita LIS CARD di Lottomatica. Ecco come procedere:

  • Vai sul sito Puntolis all’indirizzo https://www.puntolis.it/it/servizi-al-cittadino
  • Inserisci il tuo CAP nel campo di ricerca e clicca invio
  • Recati in uno dei punti vendita visualizzati portando con te la carta, il codice fiscale e un documento di identità valido
  • Esegui il versamento pagando in contanti o con il bancomat

L’importo minimo ricaricabile è di 10 €.²

Tempi e costi:

L’accredito del denaro è immediato. La commissione di ricarica presso i punti Lottomaticard è di 2 €.²

Metodo 3: Ricarica tramite bonifico

In alternativa puoi provvedere alla ricarica di una carta PayPal o Lottomaticard Plus mediante bonifico SEPA. Trovi l’IBAN sul retro della carta. Dovrai inserire come causale “ricarica” e come beneficiario il titolare della carta.

Tempi e costi:

I tempi di accredito del bonifico sono quelli previsti dalla tua banca. Viene applicata una commissione di ricarica di 2 €.²

Metodo 4: Ricarica tramite bancomat

È anche possibile ricaricare una carta PayPal o Lottomaticard Plus dagli sportelli bancomat del gruppo Banca Sella o del circuito QuiMultiBanca:

  • Inserisci nello sportello bancomat la tua carta di pagamento abilitata al Circuito PagoBancomat
  • Tra le opzioni scegli “Ricarica carta PayPal”
  • Digita l’importo desiderato e conferma

Tempi e costi:

L’accredito è immediato e il costo dell’operazione è di 2,50 €.²

Come verificare il saldo della carta prepagata PayPal?

Accedendo al conto PayPal non sei in grado di visualizzare il saldo delle carte collegate. Per conoscere il saldo disponibile sulla tua prepagata PayPal o Lottomaticard Plus dovrai accedere all’home banking di CartaLis Imel S.p.A.

A tal fine:

  • Vai all’indirizzo https://www.paypal-prepagata.com
  • Clicca su “Saldo prepagata”
  • Al primo accesso attiva il codice di 8 cifre ricevuto via SMS al momento dell’acquisto della carta e imposta una password
  • Successivamente accedi con il codice e la password prescelta

Da quest’area potrai gestire la carta PayPal. In alternativa, utilizza l’app Lottomaticard.

Come ricaricare PayPal di un’altra persona

Devi ricaricare il conto PayPal di un’altra persona?

Assicurati di avere i dati del beneficiario: nome, cognome e indirizzo email associato a PayPal.

Poi segui i passaggi per inviare denaro su un conto PayPal:

  • Accedi a PayPal e clicca su “Invia”
  • Inserisci l’email del destinatario
  • Seleziona l’importo e la valuta
  • Seleziona il tipo di invio (a un amico/familiare o pagamento di beni/servizi; nel secondo caso sul venditore grava una tariffa e tu sei coperto dalla garanzia acquisti di PayPal)
  • Aggiungi un messaggio (opzionale) e clicca “Continua”
  • Scegli il metodo di pagamento
  • Clicca “Avanti” e poi “Invia denaro ora”

Come ricaricare la carta PayPal di un’altra persona

Per inviare denaro sulla carta PayPal o Lottomaticard Plus di un’altra persona hai a disposizione due opzioni:

  • Effettua un trasferimento da carta a carta tramite home banking CartaLis
  • Esegui un bonifico sull’IBAN PayPal del destinatario

In ogni caso ti occorreranno il numero della carta, l’IBAN se intendi effettuare un bonifico bancario, e gli estremi del beneficiario.

Questo vale se la persona a cui devi inviare denaro ha una carta PayPal. In caso contrario, ad esempio puoi trasferire soldi da PayPal a Postepay.

Come ricaricare PayPal dal tabaccaio

È impossibile ricaricare direttamente il conto PayPal dal tabaccaio. Tuttavia, puoi ricaricare la tua carta PayPal o Lottomaticard Plus dal tabaccaio e collegarla al conto come metodo di pagamento.

Ecco i passaggi da seguire per ricaricare PayPal dal tabaccaio:

  • Trova un tabaccaio convenzionato CARTA Lis dal sito https://www.puntolis.it/it/servizi-al-cittadino
  • Recati nel punto vendita portando con te la carta, il codice fiscale e un documento di identità valido
  • Esegui il versamento pagando in contanti o con il bancomat

Evita le commissioni di PayPal con TransferWise

Vuoi risparmiare sul tasso di cambio o sulle tariffe di PayPal per i venditori?

In tal caso può esserti utile un’alternativa a PayPal come TransferWise.

Un conto multivaluta TransferWise ti permette di attivare estremi bancari personali in 7 diverse valute: EUR, USD, GBP, HUF, AUD, SGD e NZD.

Con TransferWise:

  • Ricevi il denaro nelle 7 valute sopra indicate senza commissioni
  • Converti il denaro in oltre 50 valute al tasso medio di mercato
  • Risparmi sui bonifici internazionali grazie a tariffe basse e trasparenti
  • Ottieni la carta TransferWise associata al conto per effettuare acquisti e pagamenti a zero commissioni in tutte le valute del tuo saldo

Se viaggi spesso o lavori con l’estero, TransferWise è un’ottima soluzione per gestire il denaro in più valute a costi bassi. Inizia anche tu a risparmiare, inviando e ricevendo denaro con TransferWise.


Dati aggiornati al 15 ottobre 2020

Fonti:

  1. Condizioni d’uso PayPal, Collegare e scollegare un metodo di pagamento
  2. Foglio informativo Lottomaticard Plus

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione