Come un italiano può adattarsi alla vita negli Stati Uniti

20.10.16
3 minute read
Tagged:

Fare il salto dall'Italia agli Stati Uniti è piuttosto comune

L'Italia ha una lunga e ricca storia di immigrazione in America. Circa 17 milioni di persone sostengono di essere d'origine italiana e ci sono 356.831 italiani che vivono attualmente negli Stati Uniti.

Cosi, abbiamo scelto alcuni clienti italiani di TransferWise ed alcuni membri del nostro team ed abbiamo chiesto a loro quali sono state le più grandi sorprese quando si sono trasferiti negli USA.

Dall'assistenza sanitaria alla cultura del caffè, ci sono alcuni ostacoli che potrai incontrare da italiano che cerca di crearsi una nuova vita negli Stati Uniti:


Assistenza sanitaria

Healthcare

Il sistema sanitario americano è basato sul principio che più sai, meno capisci. Ci sono molti termini confusionari (dovrai abituarti a parole come "deductible", "copay" e "coinsurance") e le spese per l'assicurazione possono variare enormemente. Per fortuna la maggior parte dei datori di lavoro contribuiscono alle spese, ma la media annuale dei premi per la copertura sanitaria familiare fornita dal datore di lavoro è stata di $17.545 nel 2015, mentre i lavoratori hanno dovuto pagare in media $4.955.


Birra lite, e dove si trova il vino?

Wine

La produzione di birra artigianale sta diventando davvero popolare negli Stati Uniti, tuttavia continuerai a trovare birre lite nei bar, ristoranti e alle feste.

Bere il vino non è una pratica così comune come in Italia. In Italia si consumano in media 43,2 litri per persona all'anno, rispetto a poco più di 10 litri negli Stati Uniti.

Tuttavia, forse questa differenza è meno pronunciata rispetto al passato: il consumo di vino è in calo dell'8% in Italia negli ultimi anni. Il consumo di birra è in aumento invece tra i giovani e gli Stati Uniti sono ora il principale importatore mondiale di vino italiano (ma preparatevi ad un mark-up sul Chianti - i costi di importazione sono elevati).


Pizza italo-americana

Pizza

Uno dei modi più comuni in cui la pizza viene servita negli Stati Uniti è il trancio. Non rimanere sorpreso se non vengono preparate al momento, ma vengono servite da un grande vassoio (magari dopo essere state scaldate per 30 secondi in forno). I tranci sono decisamenti grandi e decisamente da condividere con con qualcuno.

E la pizza stessa? È davvero qualcosa di diverso. Ci sono ovviamente molte varianti tra le diverse regioni italiane, ma nel complesso la pizza americana ha più formaggio, una crosta più spessa, e spesso viene ordinata con "pepperoni" (non si tratta di peperoni, ma di salame).


Il caffè

Coffee

Persone che corrono lungo il marciapiede con caffè bollente in tazze di carta? Yep - abituati a questo spettacolo.

Il concetto del caffe italiano non si è diffuso negli Stati Uniti. Le persone preferiscono bere il caffè quando sono in movimento, l'espresso viene normalmente diluito con acqua calda e invece di berlo in pochi secondi al bar, gli americani sono abituati a sedersi nei vari Starbucks con i loro computer portatili e il forte sottofondo musicale.


Commissioni bancarie

Le carte di credito sono generalmente utilizzate negli Stati Uniti, ma se preferisci i contanti, preparati a pagare $1,50-$3,50 ogni volta che ritiri del denaro. Ci sono poi altre costi che si aggiungeranno al tuo conto bancario, come ad esempio gli interessi per lo scoperto e i $25 (o più) per un libretto degli assegni...

Non parliamo nemmeno della prima volta in cui proverai ad inviare denaro a casa dalla tua banca. Oltre ad un markup sul tasso di cambio del 4%, dovrai pagare $40 per il bonifico e aspettare 6 giorni. Hai mai sentito parlare di TransferWise?


Ti sei trasferito negli USA? Non farti ingannare dal tasso di cambio quando invii denaro a casa.

Se hai bisogno di inviare o ricevere denaro dall'estero, con TransferWise è fino a 8 volte più conveniente rispetto alla tua banca. Ecco come funziona:

TransferWise is the smart, new way to send money abroad.

Find out more