Trasferirsi in India: Una guida per gli expat

TransferWise
26.09.18
4 minuti di lettura

Con lo sviluppo della sua industria e della sua economia, l'India è sempre più una destinazione gettonata per gli expat di tutto il mondo. La diversità del paese e della sua popolazione è incredibile, ed offre uno stile di vita totalmente differente da quello dei paesi occidentali. Se tutto ciò ti affascina, unisciti al numero crescente di expat che si sono diretti verso questo intrigante paese in costante cambiamento.

Informazioni essenziali sull'India

  • Popolazione: 1.252 miliardi

  • Numero di residenti italiani (2012): 1066

  • Città preferite dagli expat: Delhi, Bangalore, Calcutta, Mumbai

  • Valuta: Rupia indiana

  • Lingue ufficiali: 24. L'hindi è quella più diffusa, mentre l'inglese è la lingua primaria del governo, delle aziende e dell'istruzione

  • Industrie principali: Vi è una grande varietà, la maggiori riguardano l'ingegneria, l'acciaio, il tessile, il turismo, i prodotti farmaceutici e i software

Quali visti e documenti ti servono?

I cittadini italiani hanno bisogno di un visto elettronico (e-Visa) per viaggiare in India, mentre per lavorarci è necessario un visto di lavoro. Per richiederne uno devi avere un impiego confermato da un'azienda indiana, oppure devi essere disposto a lavorare come volontario. Se resterai in India per più di 180 giorni, ti dovrai registrare al Foreigners’ Regional Registration Office (FRRO) entro 14 giorni dal tuo arrivo nel paese. Per maggiori informazioni su questo ed altri requisiti per il visto, contatta l'Ambasciata indiana in Italia.

Il costo della vita in India

Sebbene sia molto più economico che in Italia, il costo della vita in India può essere sorprendentemente elevato in alcune zone. L'alloggio in città come Nuova Delhi e Mumbai può risultare alquanto sorprendente per chi si aspetta di vivere come un re con solo una piccola quantità di denaro.

Se puoi, prova a negoziare un'indennità di alloggio con il tuo stipendio, in quanto questa sarà la tua spesa maggiore. L'India è un paese immenso, ed i prezzi variano enormemente a seconda della zona. Per informazioni più dettagliate, dai un'occhiata alla città di tuo interesse sull'utile sito web Numbeo.

Organizza le tue finanze

La maggior parte delle banche indiane offre un conto per non residenti, ottimo per gli expat che lavorano in India. In India sono presenti anche diverse banche italiane come Unicredit, Intesa San Paolo e UBI Banca, perciò vale la pena controllare con la tua banca italiana se offre vantaggi relativi alle operazioni sul suolo indiano.

Una volta che avrai una presenza finanziaria in India, registrati su TransferWise per inviare denaro dal tuo conto italiano verso conti indiani. Potrai inviare denaro da un paese all'altro e risparmiare sulle commissioni della tua banca.

Cercare e trovare lavoro

Con un sesto della popolazione mondiale, una delle economie più grandi del mondo ed un livello di istruzione sempre più alto, la competizione per un impiego decente è feroce. Tuttavia, le aziende indiane sono inclini ad assumere e mantenere dipendenti stranieri. L'inglese è la lingua franca del business, rendendo l'accesso al mondo del lavoro in India più facile per gli stranieri.

La vertiginosa crescita economica dell'India nell'ultimo decennio ha fatto sì che vi siano opportunità in quasi tutti i settori, ma quelli di ingegneria, scienza, industria mineraria e tecnologia in particolare. Anche la finanzia, i media e telecomunicazioni si stanno sviluppando velocemente. Le conoscenze personali sono importanti, e non è raro trovare lavoro tramite passaparola. Crearti una rete di contatti nella tua zona dovrebbe essere una delle tue priorità una volta arrivato, per accedere più facilmente al mondo del lavoro e scoprire i forum di expat più utili.

Trovare un posto dove vivere

Trovare un'abitazione di qualità ad un prezzo ragionevole può essere difficile nelle zone più rinomate, perciò preparati alla competizione quando cercherai un affitto. Un'opzione valida è quella di negoziare il tuo contratto in modo che il tuo datore di lavoro ti possa aiutare con la ricerca di un posto dove vivere. Se ciò non è possible, affidati ad un agente immobiliare bilingue (inglese/hindi). Assicurati che i documenti siano pienamente legali, ne avrai bisogno a fini amministrativi, anche se molti proprietari preferiscono accordi più "informali".

Formazione e scuole

I figli degli expat frequentano generalmente una delle svariate scuole internazionali in India, sebbene la competizione per accedere a quelle più famose sia agguerrita. La retta scolastica può arrivare a 17,000 £ per gli anni A-Level nelle scuole più prestigiose. Qui troverai una lista delle scuole più quotate.

Assistenza sanitaria

Il personale sanitario indiano è generalmente preparato e parla inglese, ma quello che lavora nella sanità pubblica ha spesso a disposizione macchinari obsoleti e lavora in strutture sovraffollate e con carenza di personale. La maggior parte degli expat stipula un'assicurazione sanitaria privata, che dà accesso ad ospedali il cui livello è paragonabile allo standard europeo.

Altre risorse utili per gli espatriati in India

Prima di trasferirti all'estero, dai un'occhiata alla nostra checklist per ricordarti di tutto quello che devi fare per organizzarti.


Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione