Trasferirsi in Australia: Una guida per gli expat

TransferWise
26.09.18
4 minuti di lettura

Con il 42% della sua popolazione nata all'estero e un'età media di soli 37 anni, l'Australia ha una società moderna, vibrante e giovane. L'Australia, dove la lingua madre è l'inglese, è un paese ricco, famoso per la sua qualità della vita, le città multiculturali e l'incredibile bellezza naturale. Non c'è da sorprendersi che sia una meta molto popolare per gli expat che vogliono trasferirsi nell'emisfero australe.

Informazioni essenziali sull'Australia

  • Popolazione: 23.13 milioni
  • Numero di residenti italiani (2012): 133,123
  • Città più popolari per gli expat: Perth, Brisbane e Sydney
  • Valuta: dollaro australiano
  • Lingua ufficiale: inglese
  • Settori industriali principali: Industria mineraria; Manifattura; Finanza; Mezzi di comunicazione; Istruzione; Agricoltura; Logistica e trasporti; Turismo

Quali visti e documenti ti servono?

I cittadini italiani hanno bisogno di un visto per vivere e lavorare in Australia, quale visto richiedere dipende dalla tua situazione personale e dalle tue intenzioni, se vuoi trasferirti permanentemente o semplicemente lavorare lì per un paio di anni.

Il Dipartimento per l'immigrazione e la protezione delle frontiere del governo australiano ha una guida completa. Se hai un genitore australiano allora probabilmente potresti fare domanda per il passaporto australiano senza bisogno di chiedere il visto.

Il costo della vita

La città più costosa dell'Australia è Sydney, non c'è da sorprendersi che sia diminuita la sua popolarità tra gli expat italiani negli ultimi anni. Città come Perth e Brisbane stanno invece assistendo a un aumento degli arrivi. Negli ultimi anni Il costo della vita a Sydney si è alzato a tal punto da creare un cosiddetto "effetto ping pong" - alcuni expat sono tornati nei loro paesi non potendo più sostenere i costi della città.

Tuttavia, non ci sono solo brutte notizie: Le città australiane - persino Sydney - sono sempre più economiche rispetto a città come Londra, e l'economia australiana è molto più solida rispetto a quella europea. Per una dettagliata descrizione dei costi della vita giornalieri, dai un'occhiata alla nostra pagina dedicata - così potrai farti un'idea sui prezzi.

Organizza le tue finanze

Difficilmente chi ha avuto a che fare con il sistema bancario italiano potrà lamentarsi del sistema bancario australiano. Alcune banche ti permettono di aprire un conto persino prima del tuo arrivo. I più grandi istituti sono Commonwealth Bank; Westpac; Australia e New Zealand Banking Group e National Australia Bank. Questi istituti offrono filiali in tutto il paese e servizi bancari completi al consumatore.

Dopo che avrai aperto il tuo conto australiano, registrati su TransferWise per trasferire denaro tra il tuo conto italiano e quello australiano senza dover pagare assurde commissioni bancarie.

Cercare e trovare lavoro

La maggior parte degli expat che si trasferiscono in Australia a lungo termine lo fa attraverso 457 Business Visa, riservato a lavoratori qualificati che hanno la sponsorizzazione da un datore di lavoro australiano. Un'altra opzione nota (per chi ha meno di 31 anni) è il Working Holiday Visa, che permette al visitatore di lavorare per sei mesi. L'industria mineraria, l'ingegneria, il settore di petrolio e gas, energie rinnovabili, costruzioni, operazioni e gestione commerciale sono tutti campi in carenza di personale che renderanno più facile l'ottenimento di un visto 457, anche se il processo può sempre essere arduo.

Città come Perth stanno assistendo a un boom nel settore minerario, attirando un incredibile numero di expat qualificati. In generale, la cultura lavorativa australiana è davvero rilassata, ed si ha spesso un ambiente sociale oltre che lavorativo. I luoghi di lavoro possono essere sorprendentemente informali rispetto a quelli italiani, anche per quanto concerne l'abbigliamento.

Trovare un posto dove vivere

Nelle città più famose, il mercato degli affitti si muove rapidamente. Il processo è simile a quello italiano - trova un appartamento o una casa che ti piace, vai a guardala e fai domanda. Dovrai fornire una prova di reddito, e le referenze sono molto importanti - idealmente una dal tuo padrone di casa precedente che dichiara che hai pagato l'affitto in tempo. Se non hai una storia di credito o è la prima volta che affitti in Australia, potrebbe esserti chiesto di versare un deposito insieme alla domanda (che ti sarà rimborsato se la domanda non dovesse andar a buon fine).

È illegale per un agente immobiliare favorire una domanda piuttosto che un'altra - la selezione viene fatta in base all'ordine temporale di ricezione, perciò muoviti velocemente.

Istruzione e scuole

L'istruzione pubblica australiana è gratuita e di alto livello. Si pratica tanto sport nelle scuole australiane e i bambini possono fare praticamente ogni sport, dal cricket al softball - e certamente surf se vivi vicino alla costa.

La differenza principale con il sistema scolastico italiano è che l'anno scolastico va da gennaio a dicembre invece che da settembre a giugno. Ogni stato è responsabile circa la regolamentazione delle proprie scuole pubbliche (statali) e private, quindi dai uno sguardo al sito web dell'istruzione relativo all'area in cui stai pensando di trasferirti. Se vuoi iscrivere i tuoi figli in una scuola internazionale, trovi una lista completa qui.

Assistenza sanitaria

Il sistema sanitario australiano è un mix tra pubblico e privato, ed è gestito da un sistema chiamato Medicare. I contribuenti australiani versano l'1.5% dei loro guadagni (2.5% per i redditi più elevati) e il resto viene finanziato dai fondi del governo centrale. La qualità delle cure è estremamente buona, il che si riflette nel fatto che l'Australia vanta una delle più alte aspettative di vita al mondo. Sebbene gli expat abbiano diritto ad accedere al sistema sanitario se ne hanno bisogno, devono pagare un'assicurazione sanitaria privata. Se vuoi fare domanda per il visto 457, dovrai dimostrare di avere una copertura minima sufficiente per ricevere il visto.

Altre risorse utili per gli expat in Australia

Prima di trasferirti all'estero, dai un'occhiata alla nostra checklist con tempi e scadenze per ricordarti di tutto quello che devi fare per organizzarti.


Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione