Trasferire soldi da Postepay a Postepay

Fabio Beccari
05.03.20
4 minuti di lettura

Trasferire soldi da Postepay a Postepay può essere necessario per vari motivi: saldare un debito, fare un acquisto o inviare denaro a qualcuno. Che tu possieda la classica carta prepagata Postepay o la sua versione “Evolution” con codice IBAN, trasferire denaro a un’altra Postepay è semplice. Puoi procedere online dal sito di Poste Italiane, tramite app Postepay, dagli sportelli ATM Postamat o da un qualsiasi Ufficio Postale. Se però devi inviare soldi all’estero, non sottovalutare i costi legati al cambio valuta. In questo caso puoi risparmiare utilizzando TransferWise, che converte sempre il denaro al tasso di cambio reale.

In questo articolo vedremo in dettaglio come trasferire soldi da Postepay a Postepay e ti illustreremo come risparmiare sull’invio di soldi all’estero con TransferWise.

Apri il tuo conto TransferWise gratuito!

Come trasferire soldi da Postepay a Postepay

Puoi trasferire soldi da una Postepay a un’altra Postepay online, via app, da ATM Postamat o tramite Ufficio Postale al costo di 1 €. Inoltre puoi ricaricare una carta Postepay pagando con la tua Postepay in tabaccheria o in un punto vendita Lottomatica al costo di 2 €.¹

Ecco una tabella riepilogativa.

Ricarica Postepay/Postepay EvolutionMetodo di pagamentoOrariCosto
Postepay.it, Poste.it, App PostepayPostepay/Postepay EvolutionH241 €
ATM PostamatPostepay/Postepay EvolutionH241 €
Ufficio PostalePostepay/Postepay EvolutionOrari apertura Ufficio Postale1 €
Tabaccherie o punti vendita LottomaticaPostepay/Postepay EvolutionOrari apertura negozio2 €

Le modalità sono identiche per inviare denaro da Postepay a Postepay e per trasferire soldi da Postepay Evolution a Postepay Evolution. Tuttavia, solo Evolution permette di trasferire soldi direttamente da Postepay a Bancoposta o a un altro conto corrente.

Ora vediamo i dettagli su come procedere al trasferimento.

In ufficio postale

Innanzitutto, puoi effettuare il trasferimento di denaro da Postepay a Postepay recandoti in un qualsiasi Ufficio Postale.

Ecco i passaggi da seguire:

  1. Raggiungi l’Ufficio Postale più vicino a te. (Per trovare gli Uffici Postali presenti nella tua zona e i relativi giorni/orari di apertura puoi eseguire una ricerca sul sito di Poste Italiane).
  2. Non scordare la tua carta Postepay. Porta con te anche un documento d’identità, il numero della carta Postepay da ricaricare e il codice fiscale del beneficiario.
  3. Recati allo sportello dei servizi finanziari e richiedi di effettuare un trasferimento di denaro da Postepay a Postepay.
  4. Fornisci all’addetto il tuo documento di identità, il numero della tua carta e il numero della carta che intendi ricaricare.
  5. Ti verrà richiesto di compilare il modulo di ricarica Postepay. Qui indica il numero della Postepay che vuoi caricare, il codice fiscale del beneficiario e l’importo da trasferire.
  6. Consegna il modulo all'operatore insieme alla tua carta Postepay, digita il PIN sul POS e attendi che l’operazione venga eseguita.
  7. Il trasferimento è immediato. Ti verrà addebitata una commissione pari a 1 € oltre alla somma da trasferire. Al termine ti sarà consegnata la ricevuta della ricarica.

Ricarica tramite Postamat

In alternativa puoi trasferire soldi da Postepay a Postepay tramite un ATM Postamat, cioè lo sportello automatico dell'Ufficio Postale solitamente utilizzato per fare prelievi. Spesso gli ATM Postamat sono situati esternamente all’Ufficio Postale, essendo quindi accessibili 24/7; talvolta però sono situati all'interno, essendo quindi accessibili solo negli orari di apertura dell'ufficio.

Ecco i passaggi da seguire:

  1. Inserisci la tua carta Postepay nel Postamat e attendi qualche istante.
  2. Digita il codice PIN associato alla carta.
  3. Dall'elenco delle operazioni effettuabili, seleziona la voce “Ricarica Postepay”.
  4. Digita il numero della carta Postepay su cui desideri trasferire il denaro e l’importo da inviare.
  5. Conferma, attendi che l’operazione sia effettuata e ritira lo scontrino.
  6. Sulla tua Postepay verrà addebitata la somma trasferita, più una commissione di 1 €. L’importo sarà disponibile in tempo reale sull’altra carta.

Ricarica online sul sito di Postepay

Il metodo più rapido per trasferire soldi da Postepay a Postepay è procedere online dal sito di Poste Italiane oppure tramite l’app Postepay.

Ecco i passaggi da seguire per procedere attraverso il sito web di Poste Italiane:

  1. Visita il sito di Poste Italiane, clicca su “Servizi online” e seleziona “Ricarica Postepay”.
  2. Accedi con le tue credenziali, o registrati inserendo i dati richiesti.
  3. Tra le opzioni di “Ricarica Postepay”, scegli la voce “Con altra Postepay”.
  4. Compila i campi richiesti con i dati della carta da ricaricare, l’importo da trasferire e i dati della tua Postepay.
  5. Clicca su “Prosegui”, verifica che le informazioni siano corrette, quindi clicca su “Conferma”.

Segui invece questi passaggi se vuoi procedere tramite app per iOS:

  1. Dal tuo dispositivo iPhone, iPad o iPod Touch vai sull'App Store e cerca l'app Postepay.
  2. Clicca su Ottieni ed esegui il download e l’installazione dell'app.
  3. Al termine, clicca sull'icona dell'app Postepay che è stata aggiunta alla home screen ed effettua l'accesso al tuo account di Poste Italiane, oppure registrati.
  4. A questo punto scegli l'opzione “Ricarica Postepay” e indica i dati della tua carta, l'importo da trasferire e i dati della carta Postepay del beneficiario.
  5. Infine, conferma l'operazione.

Se invece hai un dispositivo Android:

  1. Dal tuo smartphone o tablet vai sul Play Store e cerca l'app Postepay.
  2. Clicca su Installa e su Accetta, quindi attendi il download e l’installazione dell'app.
  3. Al termine, clicca sull'icona dell'app Postepay che è stata aggiunta alla home screen ed effettua l'accesso al tuo account di Poste Italiane, oppure registrati.
  4. A questo punto scegli l'opzione “Ricarica Postepay” e indica i dati della tua carta, l'importo da trasferire e i dati della carta Postepay del beneficiario.
  5. Infine, conferma l'operazione.

In tutti i casi, una volta conclusa la procedura la somma sarà immediatamente disponibile sull’altra carta. Ti sarà addebitata una commissione di 1 € per l’operazione di ricarica.

Risparmia con TransferWise

Quando si tratta di fare acquisti online o scambiare denaro tramite app e carte di credito con persone all’estero, utilizzare Postepay può essere molto costoso. La carta di Poste Italiane prevede infatti elevate commissioni sul cambio valuta. Trovi maggiori dettagli al riguardo nel nostro articolo sul tasso di cambio di Postepay.

Apri un conto multivaluta TransferWise gratis e in pochi minuti registrandoti online o tramite app. Così potrai sempre inviare denaro all’estero a chi vuoi, in modo rapido, sicuro e usufruendo volta per volta del tasso di cambio più vantaggioso.

TransferWise - Il Conto Senza Frontiere
carta-di-debito-transferwise

Dati aggiornati al 5 marzo 2020

Fonti:

  1. Poste Italiane, costi ricarica Postepay

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione