Come sposarsi in Irlanda: la guida

Fabio Beccari
17.07.19
7 minuti di lettura

I requisiti legali per sposarsi in Irlanda sono piuttosto semplici. Tuttavia, come per qualsiasi matrimonio, avrai certamente bisogno di una buona dose di impegno, tempo e organizzazione. Coppie da tutto il mondo decidono di sposarsi in Irlanda, attratte dalle sue splendide colline, dalle romantiche tradizioni locali, e dalle coinvolgenti e vivaci musica e cultura locali. L'isola di smeraldo è una scelta magnifica per celebrare il proprio matrimonio, per tutti coloro che hanno origini irlandesi o che desiderano immergersi nelle tradizioni locali.

Questo articolo ti aiuterà a prepararti al meglio per il giorno del tuo matrimonio in Irlanda. Continua a leggere per avere un riassunto dei requisiti legali e delle usanze locali, e per lasciarti ispirare con alcuni suggerimenti sui migliori luoghi in cui celebrare le tue nozze.

Matrimoni in Irlanda: quale scegliere?

In Irlanda, trovano legale riconoscimento sia il rito civile sia il rito religioso. Se nessuna delle due opzioni facesse per te inoltre, perché non considerare una cerimonia laica? Il matrimonio fra persone dello stesso sesso è legale in Irlanda dal 2015, in seguito all'approvazione del cosidetto Atto sul Matrimonio (The Marriage Act 2015). Anche i matrimoni celebrati all'estero sono riconosciuti in Irlanda.

Alcune confessioni hanno un rapporto turbolento o non riconoscono i matrimoni fra persone dello stesso sesso. Pertanto, se desideri coniugarti con rito religioso in una simile situazione, è bene verificare con il tuo luogo di culto locale cosa lo stesso desideri offrirti esattamente.

Quali norme devo rispettare per potermi sposare in Irlanda?

Le coppie devono richiedere all'anagrafe locale (rispetto al luogo dell'evento) l'equivalente della pubblicazione del matrimonio, a prescindere dal tipo (civile, religioso o laico). Questo viene detto ‘intent to marry’. Inoltre, i contraenti devono avere almeno 18 anni ed essere dunque maggiorenni per potersi sposare in Irlanda.

La notifica per la pubblicazione deve essere fornita tre mesi in anticipo nel caso in cui nessuno dei due della coppia sia irlandese. Per comodità, molti uffici ti consentono di effettuare tale comunicazione per telefono, in modo da dover essere fisicamente già in loco.

Se uno dei due fosse invece irlandese, l'altro partner non avrà bisogno della cittadinanza irlandese per potersi sposare nell'isola.

Burocrazia: di cosa avrò bisogno per sposarmi in Irlanda?

Documentazione necessaria

Dovrai certamente fornire qualche scartoffia per il tuo matrimonio irlandese. Di solito, questa è minima per un rito civile o laico. Il rito religioso può necessitare documentazione ulteriore. In generale, assicurati di avere i seguenti documenti pronti all'uso:

  • Valido passaporto o carta d'identità nazionale per ambo le parti
  • Certificato di nascita di ambo le parti
  • Dichiarazione di intenti** civile, religiosa o laico-spirituale, a seconda del rito prediletto
  • Data e luogo programmati dell'evento
  • Nome e data di nascita dei testimoni
  • Certificato di divorzio o morte se fossi stato sposato in precedenza, a seconda delle circostanze
  • Un modulo detto Marriage Registration Form (MRF)

Il rito cattolico potrebbe richiederti inoltre i seguenti documenti a supporto:

  • Certificato di consenso religioso alle nozze, fornito dalla tua parrocchia
  • Certificati di battesimo, comunione e cresima
  • Nulla osta ecclesiastico
  • Licenza particolare del vescovo o nulla osta ecclesiastico
  • Dispensa dall'impedimento di disparità di culto nel caso uno dei due non sia cattolico
  • Attestato di partecipazione al corso prematrimoniale

Il procedimento

Anzitutto, dovrai appunto notificare l'anagrafe, inviando loro la richiesta di pubblicazione (intent to marry). Indicativamente, ti consigliamo di farlo circa tre mesi prima dell'evento. Comunica inoltre all'ufficio quale tipo di rito stai pianificando.

È bene recarsi dal funzionario dedicato almeno 5 giorni prima del matrimonio con tutta la documentazione ufficiale, recante il timbro dell'apostilla. Nell'incontro con lo stesso, confermerai la data del matrimonio e la ricezione della richiesta di pubblicazione; e ti sarà consegnato un modulo, detto Marriage Registration Form (MRF). Dovrai compilarlo per mandare avanti l'apparato burocratico: non puoi legalmente sposarti senza. Deve essere firmato dall'ufficiale dedicato e dai tuoi due testimoni.

Chiaramente, nel caso di un matrimonio cattolico, devi rispettare le relative regole ecclesiastiche. Per esempio, molte parrocchie non consentono la celebrazione del matrimonio la Domenica od all'aperto. Il matrimonio viene celebrato da un prete o diacono che viene considerato ‘funzionario ufficiale.’

Alla fine del rito, l'autorità religiosa o l'ufficiale statale registreranno il tuo matrimonio e ti forniranno il relativo certificato a supporto. Potrai prenderlo in seguito dall'anagrafe locale.

Quali sono i costi?

Un matrimonio irlandese comporta qualche spesa amministrativa preliminare. Dovrai pagare:

  • Una commissione di notifica, di solito 200 €
  • Per coppie dello stesso sesso in stato di unione civile che desiderino sposarsi in Irlanda tale commissione è ridotta a 150 €
  • Un certificato di matrimonio o una copia dello stesso ti costa 20 €
  • Una donazione** all'officiante del tuo matrimonio, nell'ordine di circa 200 €

Oltre a tali commissioni amministrative, potrebbero esservi commissioni specifiche relative alla parrocchia od al luogo dove vuoi sposarti. Chiedile chiaramente in anticipo. Una volta saldate le commissioni amministrative, dovrai aprire il portafoglio solo per incombenze matrimoniali come luogo dell'evento ed ogni elemento desiderato per rendere il tuo giorno indimenticabile.

Se per pagare il tuo matrimonio in Irlanda dovessi sostenere spese in una valuta diversa dall’euro, assicurati di non sperperare denaro in commissioni bancarie o tassi di cambio folli nel trasferire denaro in Irlanda. Banche ed operatori finanziari tradizionali millantano sempre commissioni molto basse o gratuite, ma a tassi di cambio pessimi - che ti richiedono una commissione ulteriore di fatto senza fartene rendere conto. Con un conto TransferWise puoi detenere e gestire il tuo denaro in diverse valute, convertendolo al tasso di cambio reale, lo stesso che vedi su Google.

Cosa dovrei sapere sulle cerimonie di nozze in Irlanda?

Per un matrimonio religioso in Irlanda, tieni presente che avrai bisogno di pianificare un sacco di dettagli in anticipo. E incontrare un sacco di persone. Fra quelli religiosi, i riti cattolici sono i più comuni in Irlanda. Per avere una chiara idea sul da farsi e su cosa ti aspetta, contatta direttamente il luogo di culto dove desideri sposarti.

Una cerimonia civile può invece tenersi nell'ufficio della municipalità locale, od in altro luogo approvato dall'anagrafe locale. Che tu scelga un castello, una vecchia magione od un posto all'aperto, l'approvazione dipende da solo da una visita di un ufficiale dell'anagrafe il giorno prima della cerimonia.

La cerimonia laica o spirituale sta prendendo sempre più piede in Irlanda. Ne viene apprezzata la flessibilità per luogo ed orario. Un rito laico infatti può essere compiuto sia in interni sia all'aperto, di Sabato come di Domenica. Ha valore legale notificando lo stato in anticipo, fornendo una dichiarazione di assenza di impedimenti al matrimonio e avendo il già citato modulo detto Marriage Registration Form (MRF). Per ottenere un certificato dall'anagrafe in tal caso, dovrai fornire allo stesso copia del modulo, firmata dall'officiante. Solo allora potrai completare il matrimonio ed avere l'agognato pezzo di carta.

Il costo di un matrimonio in Irlanda

Un matrimonio irlandese presenta molta flessibilità nei costi. La gamma di opzioni presenta ogni colore dello spettro, dal più esuberante, caciarone e lascivo, ad opzioni più intime, private e a buon mercato. Qualche stima dei costi relativi ad un matrimonio in Irlanda:

Voce di spesaCosto, stima
Luogo5.000€
Wedding Planner1.500€
Band2.000€
Fotografo1.500€
Vestito1.000€
Trucco, parrucco ed accessori700€
Fiorista630€
DJ275€
Bere60€ a persona
Mangiare50€ a persona
Torta100€

Luoghi mozzafiato dove sposarsi in Irlanda

Sei ancora in cerca del posto perfetto dove condividere il momento più bello con il tuo partner? Qui per te un elenco di 10 popolari location in Irlanda:

LuogoDescrizione
Solis Lough Eske Castle (Donegal)Un'isolata proprietà sul lago
Shelbourne Hotel (Dublino)Un tradizionale hotel di lusso
Brigit’s Gardens (Galway)Matrimoni al chiuso ed all'aperto in 4 giardini basati sulle 4 stagioni dell'anno celtico
The Angler’s Rest (Castleknock)Location nota per l'attenzione culinaria: occhi puntati sul menu di pesce
Lough Cutra Castle (Galway)Uno storico scenario da favola
Smock Alley Theatre (Dublino)Un ex teatro convertito in chiesa, con colori unici fra vetrate e mattonate
Blackrock Castle Observatory (Cork)Un forte tradizionale, con torri, torrette, e bastioni, giusto sopra un ristorante ed un osservatorio astronomico
Ghan House (Carlingford Lough)Un complesso sul mare del diciottesimo secolo con alte mura in pietra
The Carriage Rooms at the Montalto Estate (Ballynahinch)Ex stalla, divenuta una delle proprietà private più esclusive d'Irlanda
Mount Druid (Westmeath)Un parco alternativo e fantasioso con yurte, capanne, un solaio riadattato, una piccola cappella, un granaio come pista da ballo e una barca per il ricevimento

Tradizioni e costumi dei matrimoni in Irlanda

Perché non includere alcune tradizioni locali come parte del tuo matrimonio? Eccone alcune:

  1. L'anello di claddagh - L'anello di claddagh è una tradizione ben nota, dove dopo il fidanzamento ufficiale, la donna indossa quest'anello sulla mano sinistra, con la parte bassa del cuore rivolta verso le dita a simboleggiare il suo cuore rapito. L'anello viene poi girato il giorno delle nozze.
  2. Legare le mani - Tra le antiche tradizioni celte, quella di simboleggiare l'unione di marito e moglie legando congiuntamente le loro mani.
  3. Fiori - Le spose irlandesi sono solite portare con sé fiori selvatici ed indossare una corona di fiori al posto del velo.
  4. Musica - prima di una cerimonia, tradizione vorrebbe musica irlandese, suonata con l'arpa.
  5. Campane - Regalo nuziale tipico per le coppie irlandesi, poiché tradizione vuole scaccino gli spiriti maligni. La coppia potrebbe voler suonare una campana dopo aver recitato la propria promessa di matrimonio, per poi mesi dopo suonarle nuovamente durante un litigio coniugale per ricordare alla copia l'impegno reciproco.

Un matrimonio in Irlanda è, come puoi aver intuito, una faccenda piena di calore, amore e soprattutto felicità. Dover sbrigare pratiche amministrative e fronteggiare la burocrazia è sempre una grande sfida, ma ricordati sempre che stai costruendo un ricordo indimenticabile.


Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione