Oyster card a Londra: cos'è e come funziona

Fabio Beccari
25.04.19
6 minuti di lettura

Stai pianificando un viaggio a Londra e ti chiedi come spostarti per visitare la città? Per usufruire della rete di trasporto pubblico londinese hai più alternative: biglietti cartacei (Travelcard), biglietti elettronici (Oyster card) o pagamenti contactless (mediante carta di debito o credito o dispositivo mobile).

Oyster card e pagamenti contactless sono soluzioni a consumo — “pay as you go” — più comode e convenienti rispetto ai biglietti cartacei.

In questo articolo, ti forniremo tutti i dettagli al riguardo:

Oyster card: cos’è

La Oyster card è una smart card ricaricabile a consumo che ti dà accesso ai mezzi pubblici di Londra. È più economica rispetto a un biglietto cartaceo singolo. Puoi caricarvi del denaro e pagare solo i viaggi effettuati — pay as you go.

A cosa serve

La Oyster card rappresenta una comoda alternativa ai biglietti cartacei di autobus, tram, metropolitana e treni.

Puoi utilizzarla su autobus, metropolitana, tram, DLR (metro leggera), London Overground (servizio ferroviario urbano), TfL Rail (linea ferroviaria suburbana), Emirates Air Line (London Cable Car) e River Bus (battello). Ti permette di viaggiare sulla maggior parte dei servizi ferroviari di Londra e anche verso alcune stazioni extraurbane. Tra l’altro, puoi utilizzarla per arrivare a Londra dall’aeroporto o viceversa per raggiungere l’aeroporto dal centro di Londra.

Come ottenerla

Puoi acquistare online la Oyster Card solo se risiedi nel Regno Unito. Altrimenti la trovi in vendita a Londra:

  • nelle “Oyster Ticket Stops” presso diverse edicole
  • nelle stazioni della metropolitana, London Overground e treni TFL
  • presso alcune stazioni ferroviarie DLR e nazionali
  • nel Tramlink Shop a Croydon
  • nei “Visitor Centres” — centri informazioni per turisti presenti a Heathrow, a Gatwick, nelle stazioni metro di Liverpool Street, Piccadilly Circus e King’s Cross e nelle stazioni ferroviarie urbane di Victoria e Paddington.

Deposito

Per ottenere la Oyster card spendi 5 £ a titolo di deposito, importo che ti verrà restituito insieme al credito residuo rendendo la carta. Il pagamento è effettuabile in contanti o con carta di credito o debito.

Ricarica

Puoi ricaricare la Oyster card nei punti vendita oppure online, creando un account come segue.

Creare un account

Crea un “Contactless and Oyster account” dal sito ufficiale Transport For London per effettuare ricariche online, verificare il credito e chiedere il rimborso finale. Puoi anche scaricare l’app, per gestire la carta dal telefono.

Come si usa

Utilizzare la Oyster card è semplicissimo:

  • In treno e in metropolitana, passala sul lettore giallo sia all’inizio (touch-in) che alla fine del tuo tragitto (touch-out) per effettuare il pagamento appropriato.
  • Su autobus e tram invece, passala sul lettore una sola volta, all’inizio della tratta.

Il prezzo della corsa viene scalato dal credito disponibile sulla carta.

La Oyster card non è nominativa, ma personale: puoi prestarla ai tuoi compagni di viaggio, però non più di un passeggero può viaggiare con la stessa Oyster card.

Daily cap e weekly cap

È previsto un costo massimo giornaliero — “daily cap” — che, una volta raggiunto, ti permette di viaggiare gratuitamente all’interno delle zone già percorse. Così puoi girare quanto vuoi e risparmiare! Il daily cap viene calcolato in base ai viaggi effettuati nelle 24 ore; il conteggio inizia dalle 4:30 di mattina.

In alternativa, se soggiorni a Londra almeno una settimana puoi usufruire del “weekly cap”, che inizia il lunedì e finisce la domenica. Nel caso i tuoi giorni di permanenza a Londra non coincidano con questi (ad esempio, arrivi sabato e riparti il venerdì successivo) possono essere più convenienti per te le Travelcard settimanali.

Tariffe

I prezzi dei ticket singoli per i trasporti pubblici londinesi sono abbastanza elevati; sono più convenienti queste alternative:

  1. Travelcard giornaliere o settimanali.
  2. Oyster Card con daily cap o weekly cap.
  3. Pagamenti contactless con daily cap o weekly cap.

Nota: anche con il pagamento contactless (senza la Oyster card) puoi usufruire del cap giornaliero o settimanale. Ti basta creare il tuo account “Contactless and Oyster” sul sito ufficiale Transport For London. Ovviamente, dovrai utilizzare la stessa carta o dispositivo contactless per touch-in e touch-out.

Criteri di calcolo: zone tariffarie e orari

In linea generale, il costo dei mezzi pubblici varia in base:

  • all’orario (il prezzo è superiore negli orari di punta, indicati più avanti)
  • e alle zone attraversate dalla tratta.

Come molte grandi città, Londra è suddivisa in zone tariffarie¹ e molte attrazioni turistiche si trovano nelle zone 1-2.

Questi criteri tariffari si applicano esclusivamente a metropolitana e treni. Invece, autobus e tram hanno un costo fisso di 1.50 £ con un daily cap di 4.50 £.

Strumenti di calcolo delle tariffe

Per il treno e la metropolitana di Londra, puoi calcolare il costo di ogni tratta con uno strumento online — il “single fare finder” — presente sul sito ufficiale Transport For London. Ti basta inserire il luogo di partenza e la destinazione per visualizzare la tariffa.

Sempre sullo stesso sito puoi trovare:

  • Mappa di Londra con la rete dei mezzi pubblici e la suddivisione in zone.¹
  • Strumento online (“Caps and Travelcard prices”) per calcolare cap giornalieri e settimanali e prezzi delle Travelcard.²

Per agevolarti, abbiamo raccolto alcuni dati relativi ai viaggi in metro o treno a Londra, con Oyster card o pagamento contactless (il prezzo della corsa varia a seconda dell’orario):

Zone¹ Corsa singola (off peak) Corsa singola (peak) Daily cap
Zone 1-2 2.40 £ 2.90 £ 7.00 £
Zone 1-3 2.80 £ 3.30 £ 8.20 £
Zone 1-4 2.80 £ 3.90 £ 10.10 £
Zone 1-5 3.10 £ 4.70 £ 12.00 £
Zone 1-6 3.10 £ 5.10 £ 12.80 £

Orari di picco londinesi

Come abbiamo detto, i prezzi dei mezzi pubblici a Londra (metro e treni) variano in base alle zone e all’orario del viaggio.

In particolare, ogni giornata è suddivisa in 5 fasce orarie, di cui 3 “off peak” (regolare) e 2 “peak” (di punta). Sabato, domenica e festivi sono considerati sempre “off peak”.

Qui di seguito indichiamo la suddivisione in fasce orarie, attiva nei giorni feriali:

  • 04:30-06:30 off peak
  • 06:30-09:30 peak
  • 09:30-16:00 off peak
  • 16:00-19:00 peak
  • 19:00-04:30 off peak

In alternativa:TransferWise card contactless

Come abbiamo detto, un’alternativa alla Oyster Card esiste. Si tratta del pagamento con carta o dispositivo contactless. Il funzionamento è identico a quello di Oyster card: a ogni viaggio occorre fare il touch-in e il touch-out con la carta.

Il bello è che anche con questo metodo puoi usufruire del cap giornaliero o settimanale valido per Oyster card, spostandoti per tutta Londra con una cifra giornaliera o settimanale contenuta.

Attenzione però: se usi la tua carta di credito contactless, corri il rischio concreto di pagare commissioni bancarie molto salate.

La soluzione è utilizzare la carta di debito contactless TransferWise. Grazie a questa carta:

  1. Eviti il deposito di 5 £ necessario per ottenere una Oyster Card.
  2. Utilizzi il saldo del tuo conto TransferWise in GBP ed eviti le commissioni extra della tua banca.

Nel caso non avessi GBP sul tuo conto TransferWise, il denaro del tuo saldo verrà convertito in GPB al tasso di cambio reale, che è il tasso di cambio più conveniente.

A differenza di Oyster card, la carta TransferWise può essere ordinata online anche dall’Italia. Così potrai averla subito, prima di partire per Londra.

Come ottenere la carta TransferWise

È semplicissimo:

  1. Registrati su TransferWise e apri il tuo conto multivaluta gratuito. Qui puoi ricevere bonifici, convertire il denaro al tasso di cambio reale e detenere oltre 40 valute.
  2. Richiedi la carta contactless TransferWise gratuita.
  3. Crea un account “Contactless and Oyster” dal sito ufficiale Transport For London.
  4. Invia il budget per il viaggio sul tuo conto multivaluta TransferWise e convertilo in GBP al tasso di cambio reale.

Dopodiché, a Londra potrai utilizzare la carta di debito TransferWise per spostarti con i mezzi pubblici e fare acquisti ovunque tramite circuito Mastercard nella valuta locale senza commissioni. Inoltre potrai effettuare prelievi bancomat gratuiti fino a 200 £ ogni 30 giorni.

In definitiva, sia la Oyster card che la carta TransferWise sono ottime opzioni per risparmiare sui trasporti pubblici a Londra. Ma TransferWise ti offre una soluzione completa per fare acquisti in GBP a zero commissioni mentre sei a Londra. Ora non ti resta che fare le valigie e... non scordare la tua carta da viaggio TransferWise!


Dati aggiornati al 24 aprile 2019

Fonti:

  1. Mappa di Londra con la sua rete di mezzi pubblici e la suddivisione in zone: https://visitorshop.tfl.gov.uk/~/media/files/pdfs/tfl_london_transport_map.ashx
  2. Strumento per calcolare i cap: https://tfl.gov.uk/fares/find-fares/tube-and-rail-fares/caps-and-travelcard-prices

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione