Lo stop agli addebiti nascosti raggiunge il Parlamento

17.12.14
1 minuti di lettura

La parlamentare Laburista Tessa Jowell mette in luce l'urgente bisogno di porre fine alle commissioni bancarie nascoste.

Un mese fa abbiamo lanciato #StopHiddenFees.

Il nostro obiettivo? Metter fine a decadi di ingiuste commissioni bancarie nascoste. 24 ore dopo, in 15.000 avevate firmato la petizione. I Membri del Parlamento UK Chi Onwurah e Stephen Lloyd hanno dato il benvenuto alla campagna a Westminster.

Dopo una settimana, Reuters ha annunciato che HSBC rimborserà alcuni clienti dopo aver addebitato loro imposte eccessive sul cambio in valuta estera.

Oggi, la parlamentare Tessa Jowell ha esposto il problema di fronte al Parlamento. Ha elogiato l'impegno di TransferWise e parlato del bisogno estremo di cambiamento:

"Una sfida ulteriore in tutto ciò è la grave mancanza di trasparenza nelle componenti di queste commissioni. Il Governo UK, insieme ai regolatori finanziari, dovrebbe esigere dalle compagnie una maggiore trasparenza in relazione a questi costi nell'interesse dei consumatori. A questo punto vorrei elogiare TransferWise per la sua campagna di richiesta al Governo per mettere fine alle commissioni nascoste e per fermare banche e intermediari dal chiedere prezzi eccessivi ai consumatori nei cambi in valuta estera, campagna che supporto a mia volta."

Possiamo cambiare la legge, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto. Unitevi alle 18.000 voci che già si sono fatte sentire e firmate la petizione: stophiddenfees.co.uk

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più