Lavorare in Svizzera: La guida

Fabio Beccari
08.01.20
5 minuti di lettura

Salta subito alla mente come il Paese “neutrale” in tutti gli sconvolgimenti politici europei: la Svizzera, o meglio, la Confederazione Svizzera è uno Stato federale economicamente florido e politicamente stabile. Ti sarà capitato di sentire le storie di conoscenti che in Svizzera hanno fatto fortuna, oppure di sentir parlare dei “frontalieri”, che ci lavorano pur continuando a vivere in Italia, o ancora di chi sceglie di vivere in Svizzera da pensionato.

In ogni caso, se stai pensando di trasferirti all’estero e non vuoi spostarti in un Paese troppo lontano, la Svizzera è sicuramente una meta da considerare. Qui troverai tutte le informazioni necessarie per trasferirti, trovare lavoro in Svizzera, e tutti gli accorgimenti per risparmiare sul cambio valuta grazie a TransferWise.

Di seguito gli argomenti trattati in questo articolo:

Stipendio medio in Svizzera

Andiamo subito al sodo. È proprio vero che un posto di lavoro Svizzera assicura uno stipendio da capogiro? Beh, pur senza lasciarsi andare a facili entusiasmi, la risposta è comunque un deciso sì. È vero che il costo della vita in Svizzera è più alto in media del 60% rispetto agli altri Paesi europei¹, ma questo non è affatto un problema per chi ci lavora, dato che il salario mensile medio è proporzionato: 9.507 franchi svizzeri (CHF), cioè circa 8.750 euro². Puoi controllare il cambio aggiornato usando un convertitore online.

Vediamo qualche esempio.

Professioni Stipendio mensile medio in Svizzera³
Concierge 6.022 CHF
Avvocato 14.910 CHF
Assistente amministrativo 5.014 CHF
Cameriere 5.964 CHF
Analista finanziario 9.909 CHF
Tecnico IT 6.207 CHF
Medico 24.607 CHF
Grafico 6.335 CHF
Commesso 5.672 CHF
Insegnante 7.528 CHF
Programmatore 9.257 CHF

Trasferirsi in Svizzera

La Svizzera è un Paese incredibilmente vario: è divisa in 26 cantoni, raggruppati in 3 aree linguistiche e culturali: italiana, francese e tedesca, a cui si aggiunge parte del cantone dei Grigioni in cui si parla il romancio. Tutti i dati parlano di una nazione che gode di un grande benessere economico, un sistema sanitario di qualità, uno dei tassi di disoccupazione più bassi al mondo (2,4% nel 2019⁴)⁵, specialmente per chi decide di aprire un’attività. Inoltre, le offerte di lavoro in Svizzera per italiani non mancano.

La Svizzera non fa parte dell’UE, ma assicura la libera circolazione a chi ha una cittadinanza europea. Vediamo quali sono i documenti necessari per trasferirsi in Svizzera o lavorarci come frontalieri.

  • Se sei un cittadino europeo, per entrare nel Paese è sufficiente la carta d’identità o il passaporto;
  • Una volta in Svizzera potrai lavorare per un totale di 90 giorni, comunicando la tua presenza al Dipartimento federale di giustizia e polizia prima dell’inizio del tuo lavoro;
  • Se il tuo lavoro durerà più di 90 giorni, dovrai richiedere al cantone di residenza un permesso di soggiorno, allegando il tuo contratto di lavoro e dimostrando di aver stipulato un’assicurazione sanitaria; il permesso potrà essere inferiore a un anno o di durata più lunga, a seconda del tuo contratto.
  • E per il futuro? I cittadini italiani che risiedono nel Paese per almeno 5 anni possono richiedere un permesso di domicilio illimitato, il cosiddetto “permesso C”; se poi vorrai richiedere la cittadinanza, dai un’occhiata a questa guida per scoprire le tue opzioni.
  • Se invece intendi lavorare come frontaliere, dovrai richiedere all’autorità cantonale un permesso di lavoro specifico, il “permesso G”, presentando il tuo contratto di lavoro.

Se vuoi approfondire l’argomento, ti consigliamo questa guida su come trasferirsi e vivere in Svizzera.

In Svizzera risparmia con TransferWise

Come abbiamo accennato, la moneta nazionale è il franco svizzero. Questo significa che, ancor prima di partire, ti conviene valutare il modo più rapido ed economico per:

  • convertire i tuoi euro in franchi;
  • inviare e ricevere trasferimenti internazionali;
  • avere a disposizione un conto svizzero, per poter spendere e ricevere il tuo stipendio localmente, senza costi.
TransferWise - Il Conto Senza Frontiere

Come trovare lavoro in Svizzera

Veniamo a quali settori vanno per la maggiore e su quali aree conviene concentrarsi per trovare un impiego. Per gli italiani, sicuramente la prima scelta è lavorare nella Svizzera italiana, e in particolar modo cercare offerte di lavoro nel Canton Ticino. Integrarsi è più semplice in quest’area, dato che l’italiano è la lingua ufficiale – ma ricorda che per molti lavori viene richiesta anche la conoscenza del tedesco. Se hai una buona conoscenza del tedesco, puoi anche pensare di lavorare a Zurigo, il centro finanziario e bancario della nazione, sede di diverse organizzazioni e aziende multinazionali.

Ma quali sono i lavori più richiesti? Il settore alberghiero è sicuramente quello più dinamico, sempre pronto ad accogliere lavoratori stranieri, soprattutto se qualificati e con esperienza. Un altro settore trainante è quello dei servizi finanziari, che registra un particolare bisogno di commercialisti, tecnici informatici, specialisti delle risorse umane. Anche l’edilizia sembra non conoscere crisi in Svizzera, perciò potresti avere buone opportunità se lavori nel settore.

Siti web per trovare lavoro in Svizzera

Come cercare lavoro in Svizzera? Prima di tutto, scrivi un buon curriculum vitae in italiano e traduci nel maggior numero di lingue parlate in Svizzera. Se non conosci il tedesco o il francese, preparare un CV in italiano e inglese sarà sufficiente. Le agenzie di lavoro svizzere sono piuttosto efficienti, quindi vale la pena iscriversi al più presto sui siti delle più conosciute, come Adecco o Randstad. Ci sono poi diversi motori di ricerca per annunci di lavoro; vediamo i più usati.

Ci stai facendo un pensierino? Come hai visto la burocrazia non è eccessiva, le possibilità lavorative sono ottime e gli stipendi sono tutt’altra cosa rispetto a quelli a cui siamo abituati. Se quello che ti abbiamo raccontato ti convince, non aspettare oltre! Anzi, vuoi qualche consiglio extra? Se decidi di partire e le cose ti andassero bene, dai un’occhiata a questi consigli su come comprare un’auto in Svizzera e, se i tuoi piani sono ancora più a lungo termine, leggi questa guida su come comprare casa in Svizzera.

Per ora prepara un bel curriculum, corri a fare le valigie, e affidati a TransferWise per risparmiare fin dal primo giorno sulla gestione delle tue finanze, così potrai usare il tuo denaro per le cose davvero importanti. In bocca al lupo!


Fonti:

  1. Quifinanza
  2. SalaryExplorer
  3. SalaryExplorer
  4. Sito ufficiale Confederazione Svizzera
  5. Wikipedia

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione