Lavorare in Svezia: La guida

Fabio Beccari
30.12.19
6 minuti di lettura

Lavorare in Scandinavia è un sogno per molti. Gli aspetti da considerare sono diversi, e non è certo un obiettivo che si può improvvisare. In particolare, trovare lavoro in Svezia non è una passeggiata per chi non parla fluentemente almeno l’inglese e non ha particolari specializzazioni professionali, ma il Paese ha un mondo di opportunità da offrire a chi ha un background adatto ai bisogni del mondo del lavoro svedese. La Svezia è celebre per la sua cultura lavorativa attenta ai diritti dei lavoratori, alla parità di genere e al sostegno alle famiglie. La tassazione è tra le più alte al mondo, ma è percepita come giusta dai lavoratori perché restituisce loro un altissimo livello di servizi pubblici, e politiche che favoriscono un bassissimo tasso di disoccupazione.

In questa guida troverai degli spunti utili su tutti gli aspetti da considerare prima di decidere di andare a vivere e lavorare in Svezia. Potrai farti un’idea degli stipendi medi, del costo della vita, e di come gestire le tue finanze nel modo più conveniente con TransferWise.

Apri il tuo conto TransferWise gratuito e inizia a risparmiare!

I contenuti di questo articolo:

Lavorare in Svezia: quanto si guadagna?

Partiamo da qualche numero: se ti trasferissi in Svezia, su che cifre potrebbe aggirarsi il tuo stipendio? Come in ogni Paese, i salari variano di molto a seconda delle competenze, degli studi e dalla conoscenza della lingua – inglese o svedese in questo caso. Tuttavia, che tu stia pensando di vivere a Stoccolma o in città più piccole, è utile sapere che lo stipendio medio in Svezia è di 47.485 corone svedesi (SEK)¹, ossia circa 4.550 euro – puoi controllare il cambio aggiornato in ogni momento con un convertitore online.

Vediamo qualche esempio di salari medi mensili per diverse professioni.

Professioni Stipendio mensile medio in Svezia²
Receptionist 35.570 SEK
Avvocato 67.728 SEK
Assistente amministrativo 24.736 SEK
Cameriere 29.323 SEK
Infermiere 39.714 SEK
Tecnico IT 36.816 SEK
Medico 127.175 SEK
Grafico 29.268 SEK
Commesso 36.979 SEK
Insegnante 35.886 SEK
Programmatore 42.504 SEK

Gestire le tue finanze in Svezia

Il costo della vita in Svezia è molto più alto rispetto agli standard del Sud Europa ma, come si vede dagli esempi citati, gli stipendi viaggiano su una media di circa il doppio rispetto alla media italiana. Tuttavia, è importante massimizzare il proprio budget risparmiando su quelle spese che si possono evitare, come le esorbitanti commissioni applicate dalle banche sui trasferimenti internazionali e la conversione di valuta.

Per queste operazioni, il conto multivaluta gratuito di Transferwise ti farà risparmiare fino a 8 volte di più rispetto ai sistemi delle banche tradizionali. Potrai convertire il tuo denaro al tasso di cambio reale, senza costi nascosti, con una commissione minima e trasparente. Inoltre, il conto è appunto multivaluta, perciò ti permette di detenere sia euro che corone, e ricevere subito estremi bancari svedesi per inviare e ricevere denaro localmente, a zero commissioni. Decisamente meglio che doverti affannare per aprire un conto in banca una volta in Svezia! Inoltre, potrai affrontare le spese di tutti i giorni senza commissioni grazie alla carta di debito contactless collegata, anch’essa gratuita.

Trasferirsi in Svezia

Se sei un cittadino dell’UE, non c’è alcun ostacolo burocratico al tuo trasferimento in Svezia: per entrare nel Paese ti basterà un documento valido per l’espatrio all’interno dell’UE, come il passaporto ma anche semplicemente la carta d’identità. Se conti di restare per più di un anno, i tuoi prossimi passi saranno:

  • richiedere la residenza presentando i documenti necessari allo Skatteverket, l’anagrafe svedese, che ti consegnerà il corrispettivo del nostro codice fiscale, il personnummer;
  • richiedere di essere iscritto nel Registro dei Residenti, lo Försäkringskassan, entro tre mesi dal trasferimento; in questo modo, avrai accesso a una serie di servizi fondamentali – tra gli altri l’assistenza sanitaria e diversi sostegni al reddito per casi particolari;
  • richiedere la carta d’identità svedese allo Skatteverket, necessaria per identificarsi negli uffici istituzionali e in alcuni luoghi pubblici.

Veniamo alla vita di tutti i giorni. La Svezia offre paesaggi mozzafiato, ma anche un clima molto rigido e una grande carenza di luce in alcuni periodi dell’anno: basti pensare che ci sono appena 3 ore di luce al giorno a dicembre e gennaio! La buona notizia è che in estate la situazione si capovolge, ma assicurati di essere pronto a questa particolarità prima di partire.

Culturalmente, le popolazioni nordiche tendono ad essere diverse da quelle del Sud Europa nelle loro relazioni interpersonali: gli svedesi possono apparirci un po’ più introversi e tendono ad essere meno spontanei nelle attività sociali, ma in linea generale sono cordiali ed accoglienti.

La qualità della vita in Svezia è riconosciuta in tutto il mondo, e celebrata spesso dalle classifiche sul benessere della popolazione³: il governo e la società sono molto attenti alle questioni ambientali, al tempo libero, alla possibilità di fare sport all’aria aperta e alle condizioni lavorative, che rispettano i bisogni individuali e delle famiglie.

Studiare e lavorare in Svezia

Se stai pensando di studiare all’università durante il tuo soggiorno in Svezia, il sito Study in Sweden è il tuo manuale di istruzioni: ci troverai informazioni approfondite su tutte le università e i corsi disponibili. Come in diversi Paesi scandinavi, il livello dell’istruzione universitaria è altissimo e le rette sono gratuite per tutti i cittadini dell’Unione Europea.

Se invece parti per lavorare, vale comunque la pena pensare a un corso di lingua svedese. Sebbene la maggior parte della popolazione parli fluentemente l’inglese, diversi datori di lavoro richiedono almeno un livello base di svedese, soprattutto per ruoli a contatto con il pubblico. Sul sito della Folkuniversitetet troverai tutti i dettagli sul SFI (Swedish for Immigrants), il corso nazionale di svedese per immigrati offerto gratuitamente dallo Stato a tutti i detentori di un personnummer.

Siti per trovare lavoro in Svezia

Trovare lavoro in Svezia non è più facile con un tempo, ma le opportunità sono decisamente allettanti per chi ha il giusto profilo. I datori di lavoro tendono a preferire candidati svedesi per la qualità della loro istruzione, la conoscenza della lingua e la loro maggiore dimestichezza con il mondo del lavoro locale, quindi c’è bisogno di competenze specifiche e solide per avere successo nella ricerca di un lavoro. Insomma, non è un Paese dove arrivare all’avventura e contare di trovare subito un lavoretto al pub per cavarsela nelle prime settimane: gli italiani che vogliono lavorare in Svezia devono avere una strategia ben precisa.

Tuttavia, l’offerta è ricca per chi vanta un’alta specializzazione in ruoli specifici. Avrai buone possibilità in quei settori che trainano l’economia locale, come l’automotive, l’aerospaziale e in generale tutto ciò che è Information Technology; inoltre, c’è sempre grande richiesta di medici, insegnanti di italiano certificati, e anche di personale specializzato nel settore della ristorazione – a patto di avere una certificazione professionale.

Qui trovi una lista di siti web in lingua inglese che puoi usare per cercare e selezionare offerte di lavoro che possano fare al caso tuo:

Il sito ufficiale dell’ufficio di collocamento svedese.

Raccoglie offerte per ruoli con l’inglese come lingua di lavoro.

Dedicato a neolaureati o giovani professionisti.

Con offerte anche dedicate a candidati internazionali, divise per categorie e città.

Che tu stia pensando di trasferirti in Svezia per lavoro o per studio, ora hai gli strumenti necessari per arrivare preparato e non avere brutte sorprese. Copriti bene per proteggerti dalle rigide temperature scandinave, procurati un dizionario di svedese tascabile con qualche frase utile per il viaggio, e affidati TransferWise per cominciare a risparmiare fin da subito!


Fonti:

  1. SalaryExplorer
  2. Salary Explorer
  3. Oecdbetterlifeindex.org

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione