EBS e TransferWise avviano una nuavo collaborazione

10.06.15
1 minuti di lettura

La Estonian Business School e TransferWise hanno lanciato una nuova collaborazione per aiutare gli studenti che vivono all’estero a risparmiare denaro.

Nella EBS gli studenti stranieri rappresentano circa il 30%. Ma studiare all'estero significa dover far fronte a spese extra. Le banche applicano commissioni enormi per i trasferimenti internazionali di denaro e queste commissioni sono spesso nascoste in tassi di cambio gonfiati.

Per evitare che gli studenti vengano prosciugati, la EBS ha pensato di avviare una nuova convenzione con TransferWise. Sulla base di un semplice modello senza intermediari bancari o finanziari, TransferWise è in grado di offrire un servizio più trasparente ed equo agli studenti della EBS. La Responsabile delle Relazioni Internazionali presso EBS, Katre Paavo, ha dichiarato:

"Per semplificare ed accelerare il processo di ingresso degli studenti stranieri, ma anche renderlo più economico, abbiamo deciso di iniziare una collaborazione con TransferWise, una delle start-up estoni di maggior successo, il cui vantaggio competitivo è l’invio di pagamenti internazionali più convenienti".

TransferWise sta rivoluzionando il modo in cui le persone inviano denaro all’estero. Trasparenza. Equità. Nessuna tassa nascosta. Il co-fondatore di TransferWise Kristo Käärmann:

"Il team di TransferWise è internazionale e composto da persone di più di 30 nazionalità diverse: da coloro che si sono trasferiti in Estonia per acquisire un’istruzione specialistica e quelli che si sono già laureati in un’università estone, ma anche esperti di alto livello che hanno lavorato in tutto il mondo. Riteniamo che il team internazionale sia uno dei nostri maggiori punti di forza".

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più