Conto Arancio Business: tutto sul suo costo e su come funziona

Fabio Beccari
11.09.19
4 minuti di lettura

Conosciuta per il “Conto Arancio”, l’olandese ING è una banca interamente online. Offre ai clienti servizi come il Conto Deposito, il Mutuo Arancio e il Prestito Arancio. Alle aziende titolari di un Conto Arancio Business permette di richiedere il Prestito Arancio Business, un finanziamento rapido per investire nello sviluppo aziendale. Ma il prestito è l’unico tra i servizi offerti da ING dedicato alle imprese. I clienti business possono trovare più utile il conto multivaluta TransferWise: la soluzione per le aziende con clienti all’estero fino a 8 volte più economica di una banca.

Ecco gli argomenti di questo articolo:

Conto Arancio Business

Come abbiamo detto, l’unico servizio per le imprese di ING è il Prestito Arancio Business, riservato ai titolari di un Conto Arancio Business. Questo non è altro che il Conto Corrente Arancio nelle versioni Zero o Online.

Infatti, il Conto Corrente Arancio standard è riservato a chi accredita uno stipendio o una pensione superiore a 1000 € — quindi ai privati.

Invece sono disponibili anche per le aziende le seguenti versioni del Conto Corrente Arancio:

  • Conto Zero Vincoli, con canone di 2 € al mese e alcune operazioni gratuite incluse (bonifici SEPA e prelievi in area UE).
  • Conto Corrente Online, senza canone, con bonifici SEPA online gratuiti e prelievi in area UE a 0,75 €.

In ogni caso, decisamente costose sono le operazioni all’estero. Ad esempio, i bonifici extra SEPA con ING hanno un costo di:

  • 30 € a titolo di commissioni di trasferimento
  • più i costi di conversione al tasso di cambio maggiorato della banca
  • più le eventuali commissioni delle banche intermediarie

Per maggiori dettagli, consulta il nostro articolo Bonifico estero con ING Direct: costi e commissioni.

In sintesi, per le operazioni in valuta estera ING prevede alte commissioni di trasferimento e un tasso di cambio con uno spread; viceversa TransferWise applica tariffe basse e il tasso di cambio reale (tasso medio di mercato, determinato dal punto di incontro tra domanda e offerta di una valuta sui mercati globali). Dunque per il business e le operazioni in valuta estera, il Conto Business di TransferWise è più conveniente del Conto Corrente Arancio.¹

TransferWise per il tuo business

TransferWise permette alle aziende di ricevere pagamenti dai clienti esteri nella loro valuta convertendo il denaro al tasso di cambio reale senza maggiorazioni. È un grande vantaggio, dati gli esorbitanti (e spesso occulti) costi di conversione applicati dalle banche. E tutti possono usufruirne, a partire dai lavoratori freelance fino alle grandi aziende.

Per iniziare basta aprire online il conto business di TransferWise gratuito: un conto multivaluta che fornisce estremi bancari dedicati in EUR, GBP, USD, AUD e NZD. TransferWise è perfetto per gestire un’impresa globale, perché consente di:

  • Ricevere pagamenti — inclusi i ricavi delle vendite Amazon — in qualsiasi valuta convertendoli in EUR al tasso di cambio reale.
  • Fare acquisti online e offline senza commissioni con la carta di debito business TransferWise (gratuita).
  • Pagare fornitori e collaboratori ovunque nel mondo con i trasferimenti business a una tariffa bassa e trasparente senza commissioni sul cambio valuta.
  • Impostare pagamenti raggruppati per risparmiare tempo nella gestione aziendale.
  • Collegare il conto a Xero per semplificare la fatturazione e la contabilità.

Prestito Arancio Business

Come abbiamo detto, ING offre ai clienti aziendali unicamente il Prestito Arancio Business.

È un’opportunità riservata alle piccole e medie imprese clienti di ING residenti in Italia e in attività da almeno 3 anni. Non si tratta di un prestito personale, ma di un finanziamento per svolgere operazioni finanziarie per l’azienda. Ad esempio, può essere destinato all’acquisto di nuovi macchinari o all’acquisizione di spazi destinati allo svolgimento dell’attività.

Importo finanziabile, durata e tasso d’interesse

L’importo finanziabile è tra i 3000 € e i 100.000 € e la restituzione deve avvenire in 12 rate mensili. Il tasso d’interesse è fisso e personalizzato sulla base del “credit scoring” assegnato dalla banca (ne parleremo tra poco). È sempre possibile richiedere l’estinzione anticipata, risparmiando gli interessi relativi alla durata residua.²

Procedura e determinazione del credit scoring

La procedura è al 100% digitale. Basta accedere all’area riservata e compilare il modulo disponibile online. Non servono garanzie né speciali documenti e ciò semplifica notevolmente le cose per il richiedente. Essenzialmente, occorre fornire alla banca le credenziali di accesso ai conti correnti aziendali. ING rassicura sul fatto che sono in atto misure di sicurezza per garantire la riservatezza dei dati e l’utilizzo al solo fine di evadere la richiesta. L’intera valutazione avviene sulla base dei flussi di cassa aziendali, tramite cui ING determina il profilo di merito creditizio del cliente o “credit scoring”.

Trattandosi di una procedura riservata ai clienti, l’iter è semplificato. Il richiedente dovrà inviare la scansione del proprio documento e una delibera firmata dagli amministratori della società, provvedendo a sottoscrivere il contratto del prestito con le coordinate del conto dove andrà depositata la somma erogata. L’erogazione è veloce: se il finanziamento è concesso l’importo diventa disponibile in pochi giorni.³

Accesso limitato ai clienti ING

Per richiedere il Prestito Arancio Business, ai clienti di ING basterà accedere all’area riservata. Invece per le aziende che non siano già clienti di ING al momento è impossibile registrarsi e quindi richiedere il finanziamento. Infatti ad oggi ING espone sul suo sito il seguente avviso: “Le attività dedicate all’acquisizione di nuovi clienti sono momentaneamente sospese. Tutti i servizi per i già clienti di ING continuano ad essere pienamente operativi attraverso i nostri consueti canali”.

In conclusione

Se sei titolare di un Conto Corrente Arancio, puoi richiedere online un finanziamento a ING accedendo al tuo conto. Ma se non sei già cliente, al momento non puoi registrarti (ricontrolla in seguito).

In compenso, c’è un vantaggio economico per la tua azienda che puoi ottenere subito. TransferWise ti permette di risparmiare cifre consistenti, con la regolarità con cui la tua azienda fa o riceve pagamenti esteri. Ti basta aprire un conto multivaluta online (gratuito) e utilizzarlo per gestire i pagamenti. Per arricchire la tua azienda, il primo passo è ridurre i costi di gestione e puoi iniziare subito grazie a TransferWise.


Dati aggiornati al 10 settembre 2019

Fonti:

  1. Conto Corrente Arancio, Contratto 2019, pg. 9 “Bonifici e giroconti”
  2. Foglio informativo Prestito Arancio Business, pg. 1,2,3,5
  3. Termini e condizioni Prestito Arancio Business

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione