Comprare casa all'estero: dove conviene

Fabio Beccari
30.08.19
6 minuti di lettura

La scelta di comprare casa all’estero può essere dettata da varie ragioni. C’è chi è spinto dall’interesse a investire e chi vuole acquistare una casa per le vacanze fuori dai confini nazionali. Altri hanno l’esigenza di trasferirsi dove le opportunità lavorative o imprenditoriali sono maggiori. Altri ancora decidono di godersi la pensione dove la vita costa meno che in Italia o desiderano ricongiungersi ai propri familiari.

L’acquisto di un immobile all’estero può non essere semplice, in particolare quando si vuole comprare casa in un paese con valuta diversa dall'euro. In questo articolo vedremo come si può risparmiare con TransferWise e ti illustreremo tutto quello che devi sapere prima di comprare casa all’estero:

Dove conviene comprare una casa all’estero

Quali sono le città estere dove conviene comprare casa? Molto dipende dalle finalità dell’acquisto. Comunque in cima alle preferenze degli italiani vi sono Spagna e Inghilterra. Le Canarie sono tradizionalmente considerate il paradiso fiscale della Spagna, per la tassazione favorevole. E a Londra numerosi italiani scelgono di trasferirsi per lavoro o di investire in immobili. Qui il mercato degli affitti è attivo e un appartamento può garantire una buona rendita.

Chi ama il mare spesso desidera comprare casa in Grecia, magari sulle meravigliose spiagge di Mykonos e Santorini, dove però i prezzi possono essere elevati. In Portogallo, tra Lisbona e l’Algarve, tendono a comprare casa gli over 60; infatti tra agevolazioni fiscali e costo della vita contenuto, qui è possibile vivere bene con l’importo di una pensione. Inoltre per la vicinanza con l’Italia, le possibilità di lavoro e l’alta qualità della vita, molti italiani scelgono di comprare casa in Svizzera.

Fuori dall’Europa, gli italiani tendono a spostarsi negli Stati Uniti. Ma è anche molto apprezzata Santo Domingo, per via del clima caldo tutto l’anno e dei prezzi convenienti.

E per chi non ha un alto budget? Comprare casa all’estero con pochi soldi è possibile?

Sicuramente esistono alcune opzioni interessanti. Ad esempio, importanti città europee come Berlino, Cracovia e Tallinn hanno prezzi al metro quadrato decisamente contenuti. E per chi preferisce acquistare una casa vicina alla spiaggia, Croazia e Albania offrono l’opportunità di acquistare immobili a basso costo.

Fuori dall’Europa, ecco alcuni paesi e città da prendere in considerazione:

  • Brasile, paese in crescita dove comprare casa costa poco.
  • Thailandia, nota per gli immobili low cost; a Phuket è possibile acquistare una villa di lusso con piscina a circa 150.000 euro.
  • Panama, per i prezzi bassi e i vantaggi fiscali; le tasse sugli immobili sono contenute e alcune proprietà godono di un’esenzione fiscale di 5-20 anni.
  • Emirati Arabi, in particolare Dubai è tra i posti migliori dove investire in immobili. La città è in forte sviluppo e il sistema fiscale è vantaggioso per gli investitori stranieri.
  • Sydney, l’accogliente metropoli australiana che grazie al clima mite e alla stabilità economica e politica è il luogo ideale dove trasferirsi o investire.¹

Compra casa all’estero con TransferWise

Forse stai valutando di comprare un immobile in un paese extra UE. In tal caso, hai considerato quanto inciderà il cambio valuta sul costo della transazione? Normalmente le banche applicano un sovrapprezzo sul tasso di cambio. Si tratta di un margine che non passa inosservato neppure per le piccole operazioni in valuta estera, notoriamente costose. Non parliamo quindi di quale può essere l’impatto del cambio valuta nelle transazioni di importi elevati, come il pagamento connesso all’acquisto di una casa.

Perciò ti conviene affidarti a TransferWise, la piattaforma per i trasferimenti di denaro all’estero che offre la conversione valutaria al tasso di cambio reale anche per comprare casa all'estero con un mutuo.
Niente maggiorazioni nascoste. Le uniche commissioni applicate sono convenienti e indicate in modo trasparente prima di ogni operazione. Tra l’altro con TransferWise puoi evitare l’apertura di costosi conti bancari all’estero. Ecco come procedere:

Come vedi è semplicissimo. Con TransferWise puoi acquistare una casa a Londra, New York o Sydney pagando in valuta locale e risparmiando tutti i costi legati ai trasferimenti di denaro internazionali. Ovunque tu scelga di comprare un immobile, puoi fare affidamento sulla conversione dei tuoi euro al tasso di cambio reale. Un risparmio consistente, considerati i prezzi degli immobili! E grazie alla carta di debito collegata al tuo conto TransferWise, risparmi anche sui pagamenti con carta e sui prelievi all’estero.

Paesi più gettonati per chi compra casa all’estero

Il report “Winning in Growth Cities” 2018 di Cushman & Wakefield evidenzia quali città del mondo attraggono i maggiori investimenti immobiliari.

Le prime 10 città in classifica sono:

  1. Londra
  2. Hong Kong
  3. Parigi
  4. Amsterdam
  5. Madrid
  6. New York
  7. Berlino
  8. Shangai
  9. Helsinki
  10. Tokyo

Perché gli investimenti si concentrano qui? Proviamo a sintetizzare i vantaggi che si hanno a comprare casa nei luoghi sopra elencati.

  • Londra è una delle città più sicure per gli investimenti immobiliari. Qui i prezzi sono alti, ma la domanda non accenna a scendere e anche il mercato degli affitti è molto attivo.
  • Hong Kong è la città con i prezzi delle abitazioni più cari al mondo in rapporto al reddito dei cittadini, ma agli stranieri offre occasioni di investimento.
  • Parigi attrae turisti da tutto il mondo in ogni periodo dell’anno, il mercato degli affitti è fiorente e i mutui hanno costi più accessibili di quelli italiani.
  • Amsterdam è una città cosmopolita e turistica, con ottime rendite da locazione e un trattamento fiscale favorevole.
  • Madrid ha costi al metro quadro contenuti, mutui vantaggiosi (con un costo medio del 1,5%) e una tassazione favorevole.
  • New York con i suoi prezzi da capogiro è comunque una città sicura dove investire. Ci si può aspettare una rivalutazione dell’immobile e il rendimento è alto anche in caso di affitto.
  • Berlino offre prezzi bassi, un forte potenziale di crescita del capitale e ottime rendite da locazione.
  • Shanghai offre un ritorno di investimento sicuro. Il valore delle case in città è in costante aumento, mentre restano invendute molte proprietà nelle località minori.
  • Helsinki ha prezzi elevati e anche le tasse sugli immobili sono abbastanza alte, ma un ottimo vantaggio qui è la semplificazione a livello burocratico.
  • Tokyo offre un indiscutibile vantaggio: un mercato immobiliare tra i più grandi al mondo, sostenuto da un’economia in costante crescita.²

In quale città estera vorresti comprare un immobile? Sicuramente avrai delle preferenze, ma prima di decidere pondera ogni aspetto.

Il guadagno su un immobile estero può derivare dall’affitto o dalla vendita a un prezzo maggiore (buy-to-let). Ma la convenienza dell’investimento non è legata solo alla rivalutazione degli immobili e al mercato degli affitti.

Valuta attentamente anche altri aspetti, come:

  • I costi extra legati alla scelta e alla gestione di una proprietà all’estero. Ad esempio, dovrai mettere in conto delle spese di viaggio.
  • Le tasse da versare. Tra l’altro, tieni conto che i residenti in Italia che acquistano una seconda casa all’estero sono tenuti al pagamento dell’IVIE (Imposta sul valore degli immobili situati all’estero).3

Infine, se scegli di comprare casa all’estero fuori dall’UE, considera l’andamento della valuta rispetto all’euro. Nel caso di una forte svalutazione, la convenienza dell’operazione verrebbe meno.

I siti web migliori per trovare casa all’estero

Comprare casa all’estero è un’operazione da eseguire con estrema attenzione. Per evitare problemi, rivolgiti a un’agenzia immobiliare sul territorio o a un intermediario immobiliare specializzato in operazioni all’estero.

Puoi orientarti dando un’occhiata a siti web in italiano con annunci di case in vendita all’estero, come:

  • Idealista, portale di annunci immobiliari spagnolo, leader in Europa.
  • Immobiliare.it, piattaforma di annunci immobiliari italiana con una sezione internazionale dedicata a chi vuole comprare casa all’estero.

Inoltre esistono diverse agenzie che offrono anche immobili all’estero, come Tecnocasa, o agenzie specializzate per il mercato estero come Luxury&Tourism, Immobiliare Nuova Vita o Italy Home Luxury.

In conclusione, comprare casa all’estero può rivelarsi un ottimo investimento; ma sulla futura rendita incidono più fattori e devi essere in grado di calcolarli tutti. Non ultimo, se acquisti fuori dall’UE, il costo del cambio valuta — che però puoi drasticamente ridurre grazie a TransferWise.


Fonti:

  1. Immobiliare.it
  2. Cushman & Wakefield
  3. Agenzia delle Entrate

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione