Comprare casa a New York: Tutto ciò che devi sapere

Fabio Beccari
30.09.19
6 minuti di lettura

Passeggiare tra le opere del MoMA, fare shopping sulla 5th Avenue, trascorrere il sabato sera nella città che non dorme mai… vivere nella Grande Mela è il sogno di molti e, contrariamente a quanto si possa pensare, non servono milioni di dollari affinché si avveri. Che stia pianificando di trasferirti o cercando opportunità di investimento, questo è il momento adatto. I prezzi sul mercato immobiliare sono infatti in calo da almeno 3 anni a causa di un eccesso di offerta¹, e i venditori sono pronti a concedere sconti che arrivano anche al 20%².

In questo articolo vedremo quali sono i fattori da tenere in considerazione e come procedere passo passo, nonché come risparmiare con TransferWise.

Nel dettaglio:

Dove comprare casa a New York

New York City è divisa in 5 borough:

Manhattan, il cuore pulsante di NYC

Times Square, l’Upper West Side, Central Park: è l’area che offre più attrazioni e attività, e anche la più cara. Occhio però, i prezzi degli appartamenti a Manhattan stanno calando a un ritmo del 3,3% l’anno³; il Financial District ad esempio offre ottime opportunità di investimento⁴.

A ovest, Brooklyn

Brooklyn offre più spazio vitale e un’atmosfera rilassata, a prezzi più contenuti. In particolare, i prezzi sono calati a Williamsburg⁵ a causa della temporanea interruzione della linea L, che la collega a Manhattan. È un quartiere giovane, con un’interessante scena musicale e artistica.

A nord, il Bronx

Il Bronx è ancora più economico e vanta una ricca storia culturale, soprattutto legata all’hip hop. È ben collegato con Manhattan, ma i trasporti all’interno del quartiere non sono capillari e il mercato del lavoro non è molto dinamico.

A est, il Queens

Il celebre melting pot newyorkese è proprio qui: il più ampio dei 5 borough è una delle zone più multiculturali del Paese. In particolare, Long Island City sta vivendo un boom immobiliare e, con l’arrivo di una nuova sede di Amazon, sarà al centro di interventi di riqualificazione imponenti⁶.

A sud, Staten Island

È l’ideale se si è pronti a rinunciare a un po’ di comodità in favore del risparmio. È un quartiere residenziale tranquillo, adatto alle famiglie.

Converti i tuoi euro in dollari con TransferWise

Scelto il borough, è il momento di convertire in dollari la somma da investire. La maggior parte delle banche applicano commissioni esorbitanti e tassi di cambio sconvenienti, che possono metterti i bastoni fra le ruote durante questa fase. Vale la pena informarsi sui servizi offerti da TransferWise. Il conto multivaluta gratuito e la carta di debito ti permettono di convertire denaro tra valute diverse in pochi secondi, minimizzando le commissioni, tanto che possono essere fino a 8 volte più convenienti rispetto alle banche tradizionali⁷. E soprattutto, il tasso di cambio è sempre quello reale, cosa che incide di molto sulla spesa effettiva quando si convertono importi elevati. Niente sorprese: la nostra applicazione gratuita ti permette di tenere sempre sotto controllo i dettagli di ogni transazione.

Comprare casa a New York: quanto costa

L’ubicazione, il tipo di immobile, il numero di camere da letto sono solo alcune delle variabili che influenzano la spesa effettiva. Informarsi sul prezzo medio per ogni borough è un ottimo punto di partenza.

Borough Prezzo medio⁸
Manhattan 1.862.500 $
Brooklyn 760.000 $
Queens 630.000 $
Bronx 445.000 $
Staten Island 490.000 $

Il prossimo passo è decidere su quale tipo di abitazione orientarsi… stai cercando un condo? Una townhouse? Un loft? Niente panico, facciamo chiarezza.

  • Condo building

Comprare un appartamento in un condo ti dà piena libertà sull’uso che ne farai. Un vantaggio su tutti: sarai libero di vendere o affittare quando desideri. L’altra faccia della medaglia è che sono un po’ più cari di un co-op.

  • Co-op building

I co-op sono spesso meno costosi, ma vengono gestiti da un consiglio di proprietari, il board, che ha il potere di decidere chi potrà comprare o affittare in quell’immobile. Questi consigli applicano metodi di selezione piuttosto rigidi, che possono risultare ostici per un cittadino straniero.

  • Loft

Un “vero” loft è uno spazio industriale riconvertito: lo caratterizzano soffitti alti, spazi aperti e uno stile grezzo ma ricercato. Tuttavia, il loft è diventato così popolare a New York che ne esistono anche di nuovi, costruiti appositamente per ricrearne l’atmosfera.

  • Villetta a schiera

Le townhouse newyorkesi sono villette a schiera mono o multifamiliari, spesso con giardino e terrazzo. Sono più costose di un appartamento, ma può valerne la pena se la privacy è una tua priorità.

  • Villetta indipendente

Le villette indipendenti non sono così comuni nel centro di New York, ma sono più spaziose di quelle a schiera e offrono il massimo della privacy.

Come comprare casa a New York

Buone notizie: non c’è alcuna restrizione negli Stati Uniti sull’acquisto di immobili da parte di cittadini stranieri. Inoltre, diverse banche statunitensi offrono finanziamenti ai non residenti, con requisiti simili a quelli comuni in Europa⁹. Se intendi aprire un mutuo, considera di versare un anticipo (down-payment)¹⁰.

Ora è il momento della ricerca e delle negoziazioni: affrontare questa fase in autonomia ti permetterà di risparmiare ma, in un mercato così complesso, potrebbe valer la pena ingaggiare due tipi di professionisti. Un broker può scovare le proprietà migliori ancora prima che raggiungano il mercato e negoziare un buon affare; di solito, i broker delle due parti si dividono il 5-6% del prezzo di vendita¹¹. Un legale specializzato stilerà un contratto di compravendita insieme al venditore e ti costerà tra i 1.000 e i 5.000 $¹².

L’ultima spesa a cui far fronte è il closing, un incontro in cui le parti finalizzano la compravendita. Il costo dipende dalle condizioni del mutuo e dal prezzo dell’immobile, ma aspettati di spendere tra il 2% e il 6% del prezzo finale¹³.

Ora la casa è tua e dovrai solo pensare alle tasse di proprietà. Queste dipendono dall’ubicazione e dal valore dell’immobile, ma l’imposta media in città è dello 0,80% circa¹⁴.

Conviene comprare casa oppure affittare?

Oggi, circa due terzi della popolazione di New York decide di vivere in affitto¹⁵, ma il trend sta cambiando. I prezzi di vendita si stanno muovendo nella direzione opposta rispetto agli affitti, che nel 2019 hanno raggiunto i tassi di crescita più alti degli ultimi 3 anni¹⁶.

In particolare, i giovani tendono ad essere più orientati all’affitto: secondo StreetEasy, il 57% dei millennial newyorkesi non ha mai nemmeno considerato di comprare casa¹⁷. Le ragioni sono varie e la scelta dipende dalle priorità e dagli scopi di ognuno. Il mercato però è in fermento e, come visto, diverse zone di New York stanno diventando abbordabili. In questo panorama, comprare diventa sempre più conveniente¹⁸.

Vaglia entrambe le alternative e, se la tua scelta dovesse ricadere sull’affitto, dai un’occhiata a questa guida su come trovare una casa in affitto a New York.

Come trovare casa a New York

Data l’abbondanza di motori di ricerca di case in affitto, sorprende che i siti dedicati alla compravendita non siano altrettanto numerosi. Si deve perlopiù al fatto che la maggior parte degli acquirenti si affida ai broker, ma quelle qui sotto sono buone opzioni da cui partire¹⁹.

La piattaforma di ricerca del giornale opera in collaborazione con il Real Estate Board di New York; il suo punto di forza è l’interfaccia intuitiva, e gli annunci sono ricchi di informazioni utili su ogni quartiere.

Realtor consente di affinare i risultati grazie a una vasta selezione di filtri di ricerca: che tu non voglia rinunciare al parquet o a vivere (non si sa mai…) nei pressi di un maneggio, puoi configurare le tue preferenze con un semplice clic.

È uno dei siti più conosciuti, e la sua offerta attinge sia da agenzie che da venditori privati. Degna di nota è la possibilità di salvare la propria ricerca e ricevere una notifica non appena un annuncio che li soddisfa viene pubblicato.

Ora hai gli strumenti che ti servono per decidere se puntare sul fermento di Manhattan o l’atmosfera rilassata del Queens, se affidarti a un professionista o trovare la tua prossima casa online. Qualsiasi sia la tua scelta, con TransferWise massimizzi il tuo budget convertendolo al tasso di cambio reale, e minimizzi le commissioni. Buona ricerca!


Fonti:

  1. https://www.ilsole24ore.com/art/comprar-casa-new-york-con-prezzi-minimi--occasioni-manhattan-e-brooklyn-AEVpoLJH
  2. https://www.ilsole24ore.com/art/comprar-casa-new-york-con-prezzi-minimi--occasioni-manhattan-e-brooklyn-AEVpoLJH
  3. https://www.ilsole24ore.com/art/comprar-casa-new-york-con-prezzi-minimi--occasioni-manhattan-e-brooklyn-AEVpoLJH
  4. http://www.affaritaliani.it/economia/comprare-casa-a-new-york-ora-conviene-su-affari-i-consigli-di-pedicini-574807.html
  5. http://www.affaritaliani.it/economia/comprare-casa-a-new-york-ora-conviene-su-affari-i-consigli-di-pedicini-574807.html
  6. http://www.affaritaliani.it/economia/comprare-casa-a-new-york-ora-conviene-su-affari-i-consigli-di-pedicini-574807.html
  7. https://transferwise.com/it/borderless/#price-comp
  8. https://patch.com/new-york/new-york-city/here-s-how-unaffordable-nyc-homes-really-are
  9. https://nycasas.com/italiano/comprare-un-appartamento-a-new-york.php
  10. https://streeteasy.com/blog/nyc-apartment-down-payment-how-much-do-you-need/
  11. https://www.brickunderground.com/agent-referral/do-you-have-work-broker
  12. https://ny.curbed.com/2019/1/23/18177254/new-york-home-buying-first-time-tips
  13. http://www.calcoloratamutuo.org/guida/comprare-casa-new-york
  14. http://www.calcoloratamutuo.org/guida/comprare-casa-new-york
  15. https://streeteasy.com/blog/why-new-yorkers-are-renting-not-buying/
  16. https://streeteasy.com/blog/august-2019-market-reports/
  17. https://streeteasy.com/blog/why-new-yorkers-are-renting-not-buying/
  18. https://streeteasy.com/blog/august-2019-market-reports/
  19. https://www.brickunderground.com/buy/best-real-estate-websites-for-buying-nyc-apartment

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione