Come pagare a Londra: Le soluzioni più convenienti per risparmiare

Fabio Beccari
17.09.19
4 minuti di lettura

Come pagare a Londra? Se visiti la capitale britannica come turista, per motivi di studio o di lavoro, vorrai conoscere le soluzioni più convenienti per pagare acquisti, hotel, ristoranti, trasporti, ecc. Poiché la valuta ufficiale nel Regno Unito è la sterlina britannica (GBP), che tu scelga di pagare con carta o in contanti, rischi di sostenere delle spese extra per il cambio valuta. In questo articolo vedremo come pagare a Londra evitando costi superflui e ottenendo il massimo dal tuo budget di viaggio.

Tratteremo i seguenti argomenti:

A Londra, paga con TransferWise

La carta di debito TransferWise associata al tuo conto multivaluta, ti permette di pagare in tutto il mondo al tasso di cambio reale evitando le commissioni nascoste quando fai acquisti o prelevi denaro al bancomat nel Regno Unito. Potrai viaggiare senza portare contanti o cambiare denaro.

TransferWise è la soluzione più conveniente per viaggiare, perché utilizza sempre il tasso di cambio reale: lo stesso riportato su fonti indipendenti come Google, Reuters, Yahoo Finance e Xe.com. Ciò significa che la conversione dei tuoi euro avviene sempre al tasso di cambio più giusto, senza commissioni nascoste.

Se ancora non hai un conto multivaluta TransferWise puoi attivarlo gratuitamente e in pochi minuti. Registrati online e carica i documenti d’identificazione. Potrai utilizzare il conto per detenere e convertire oltre 40 valute al tasso di cambio reale.

A Londra vuoi pagare con TransferWise?

Prima di partire:

  • Richiedi la carta di debito TransferWise del circuito Mastercard associata al tuo conto multivaluta. È gratuita e ti verrà recapitata all’indirizzo che hai fornito al momento della registrazione in pochi giorni.
  • Accedi al conto e converti il budget di viaggio da EUR a GBP.

Una volta a Londra, con la carta TransferWise potrai:

  • Pagare in valuta locale e senza commissioni in tutti gli esercizi commerciali abilitati per il circuito Mastercard.
  • Prelevare contanti dai bancomat senza commissioni nascoste; il prelievo è gratuito fino a 200 £ e soggetto a una commissione del 2% sull’eccedenza.
  • Pagare in modalità contactless sui mezzi di trasporto come la metropolitana (anziché doverti procurare la Oyster Card)

Pagare a Londra con carta

Dal punto di vista della sicurezza, pagare con carta è la cosa migliore. Meglio evitare di portare con sé troppi contanti. L’importante è accertarsi che la propria carta di credito o debito sia associata a un circuito internazionale e abilitata per l’uso all’estero. Basta chiedere alla propria banca prima di partire.

A Londra da molto tempo ha preso piede il pagamento elettronico, quindi è possibile pagare con la carta praticamente ovunque, anche in piccoli esercizi commerciali e per piccoli importi.

In qualsiasi fast food, pub o negozio è presente un POS per pagare con carta. E per viaggiare in metropolitana basta appoggiare la carta contactless al lettore sul tornello.

Esiste però una controindicazione nel pagare con carte di credito o debito associate a un conto in EUR: è prevista una commissione sul cambio valuta. Per maggiori informazioni:

Non sottovalutare queste spese, se il costo della singola operazione può sembrarti insignificante, al ritorno dal viaggio a Londra ti accorgerai che non è così.

In definitiva, la scelta più conveniente è pagare con la carta TransferWise associata al tuo conto multivaluta, che ti permette di pagare direttamente nella valuta locale evitando tutte le spese legate al cambio.

Pagare a Londra con carte prepagate

In alternativa alla carta di credito puoi usare una carta prepagata per aumentare la tua sicurezza. Infatti in caso di furto o smarrimento, il danno è limitato alla cifra che è stata caricata.

Il requisito fondamentale è che la carta sia associata a un circuito internazionale. Oggi a Londra sono accettate quasi tutte le carte prepagate di questo tipo.

Ce ne sono diverse tra cui scegliere. Tra le più note: PostePay Evolution, Genius Card di Unicredit o Hype di Banca Sella.

L’uso è lo stesso della carta di credito, ovviamente tenendo presente il credito residuo. E allo stesso modo le operazioni sono soggette a commissioni sul cambio valuta. Ti conviene sempre chiedere informazioni alla tua banca prima di partire.

Anche in questo caso la cosa più conveniente è portare con te la tua carta TransferWise che ti farà evitare le spese legate al tasso di cambio.

Pagare a Londra in contanti

Nulla ti vieta di pagare in contanti quando sei a Londra, anche se portare con te importi elevati non è una soluzione sicura. Per pagare in contanti dovrai cambiare gli euro in sterline; infatti se nei negozi londinesi il prezzo è talvolta esposto anche in euro, ciò non significa che siano accettati euro in contanti. Tra l’altro sarebbe sconsigliabile pagare in euro perché il cambio proposto sarebbe sicuramente svantaggioso.

L’opzione più conveniente non è cambiare il denaro prima di partire né rivolgerti a uffici di cambio o a un ufficio postale a Londra: generalmente il posto migliore dove cambiare soldi a Londra è il bancomat.

Fortunatamente non è un problema trovare un bancomat nel Regno Unito. Tuttavia esistono alcuni accorgimenti che dovrai seguire per prelevare sterline da una carta in euro senza farti addebitare spese nascoste. Per non sbagliare, consulta il nostro articolo: Utilizzare i bancomat all'estero: come evitare tassi di cambio sfavorevoli e commissioni nascoste

Meglio ancora, usa la carta TransferWise e potrai prelevare il denaro da ATM direttamente dal tuo saldo in GBP con un notevole risparmio.

Fai attenzione al tasso di cambio

Il tasso di cambio è un fattore da non trascurare: un cambio svantaggioso può farti perdere molti soldi. Gli uffici di cambio possono proporre tassi “gonfiati” per il cambio euro sterlina, specialmente in aeroporti, hotel e zone turistiche.

Per evitare un cambio sfavorevole mentre sei a Londra, tieni sempre a portata di mano il convertitore di valuta TransferWise e verifica la convenienza del tasso di cambio che ti viene proposto. In alternativa scegli l’opzione più veloce, conveniente e sicura: paga direttamente in sterline con la tua carta TransferWise.


Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione