Chiudere Conto Fineco: La Guida

Fabio Beccari
12.10.20
4 minuti di lettura

A partire da febbraio 2020, Fineco Bank ha introdotto un canone mensile per il conto corrente. Se non vuoi sostenere questo costo fisso puoi sfruttare le opzioni previste per l’azzeramento del canone o chiudere il tuo conto Fineco passando a un’altra banca. In questo articolo ti indicheremo come azzerare il canone del conto Fineco e come procedere per chiudere il conto. Vedremo anche come aprire un conto multivaluta a canone zero con TransferWise.

Apri un conto a canone zero! 💰

L’aumento del canone da febbraio 2020

Dal 1° febbraio 2020, Fineco prevede un canone di 3,95 € al mese (47,40 € l’anno) per il conto corrente, con le seguenti eccezioni:

  • I clienti Private — con un patrimonio totale superiore a 500.000 € — sono esonerati dal pagamento del canone.
  • I clienti di età inferiore a 28 anni continuano a usufruire del conto gratuito.
  • A tutti i conti correnti aperti dal 1° ottobre 2019 al 31 gennaio 2020 è garantita la gratuità del canone fino al 31 dicembre 2020.

È anche possibile ridurre o azzerare il canone ottenendo i seguenti bonus legati all’utilizzo dei servizi Fineco:

Bonus Servizio
3,95 € Mutuo Fineco
3,95 € Credito Lombardo fido su titoli
3,95 € Consulenza Plus o Advice
1 € Accredito stipendio o pensione
1 € Ogni 10.000 € di risparmio gestito (es. fondi)
1 € Ogni 20.000 € di titoli (es. azioni e obbligazioni)
1 € Ogni online trading eseguito
1 € Prestito Fineco
1 € Fondo pensione
1 € Polizza salute

Attivando alcuni tra questi servizi puoi non pagare più il canone. Ma se hai comunque deciso di chiudere il conto, procedi come segue.

Come chiudere il tuo conto Fineco

Chiudere il conto Fineco non comporta costi. Il recesso si effettua tramite raccomandata A/R, con un preavviso di almeno 1 giorno. Se hai un conto deposito CashPark dovrai verificare che le somme depositate siano svincolabili.¹,²

Per iniziare, accedi all’area riservata del sito e contatta l’Assistenza, che ti indicherà la procedura. Riassumiamo di seguito i passaggi:

  • Apri un nuovo conto corrente e trasferisci lì i servizi attivi (es. utenze, rata mutuo, premi assicurativi).
  • Comunica le tue nuove coordinate al datore di lavoro o all’INPS per l’accredito dello stipendio o della pensione.
  • Se hai titoli o fondi, provvedi al loro trasferimento.
  • Verifica che il saldo del tuo conto sia attivo, altrimenti non sarà possibile procedere alla chiusura.
  • Esegui il download del Modulo di richiesta estinzione conto dall’area riservata del sito, cliccando su “Tutto in Fineco”.
  • Stampa e compila il modulo per richiedere l’estinzione del conto Fineco.
  • Oltre ai tuoi dati anagrafici, inserisci sul modulo il numero del conto da chiudere, oltre al numero dell’eventuale conto deposito.
  • Specifica l'IBAN del nuovo conto corrente, dove andrà accreditato l'eventuale saldo residuo.
  • Annulla e distruggi assegni e carte di credito, debito o prepagate ancora in tuo possesso e inserisci il tutto nella busta, o comunque certifica nel modulo di aver compiuto questa operazione.
  • Apponi data e firma in fondo al modulo.
  • Allega una copia del tuo documento d’identità e codice fiscale.
  • Invia la documentazione a FinecoBank - Via Rivoluzione d'Ottobre, 16 - 42123 Reggio Emilia (RE) a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno.

Per qualsiasi dubbio sulla procedura di chiusura del conto corrente Fineco contatta l’assistenza clienti chiamando i seguenti numeri:

  • 800 525252 da telefono fisso in Italia
  • 02 28992899 da cellulare o dall’estero

Se esegui varie transazioni in valuta estera, i tuoi costi potrebbero lievitare anche per questo motivo. Qui trovi maggiori informazioni sui costi di Fineco per l’estero:

Un’ottima soluzione per risparmiare se viaggi o gestisci il denaro in più valute è TransferWise.

TransferWise, il tuo conto a canone zero

TransferWise è il conto multivaluta senza canone, che ti fa risparmiare su tutte le operazioni in valuta estera.

Apri un conto TransferWise e ottieni:

  • Estremi bancari in EUR, USD, GBP, HUF, AUD e NZD per ricevere pagamenti in queste valute senza commissioni
  • La possibilità di convertire il denaro al tasso medio di mercato (quello indicato su Google) senza maggiorazioni
  • Tariffe piccole e trasparenti sui bonifici internazionali, per risparmiare quando invii denaro all’estero
  • La possibilità di impostare addebiti diretti, ad esempio per la domiciliazione delle utenze

Una volta aperto un conto, potrai richiedere la carta TransferWise. È una carta di debito del circuito Mastercard che non prevede costi fissi e ti offre i seguenti vantaggi:

  • Acquisti e pagamenti a zero commissioni in tutte le valute del tuo saldo
  • Possibilità di utilizzo con Apple Pay
  • Prelievi gratuiti fino a 200 £ ogni 30 giorni

Un conto senza spese fisse può farti risparmiare. Ma i vantaggi sono ancora maggiori quando hai la possibilità di effettuare tutte le operazioni in valuta estera al tasso di cambio più conveniente. Inizia ora: registrati online e apri il tuo conto multivaluta TransferWise.


Dati aggiornati al 03 ottobre 2020

Fonti:

  1. Foglio informativo Conto corrente Fineco, Spese di chiusura conto
  2. Foglio informativo Conto deposito CashPark

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione