Bonifico estero con Banco BPM: costo e commissioni

Fabio Beccari
16.11.18
6 minuti di lettura

Con Banco BPM, nato dalla fusione di Banco Popolare e Banca Popolare di Milano, è possibile effettuare un bonifico estero, disponendo un ordine di pagamento nei confronti di un beneficiario non residente e/o in divisa estera (es. dollari USA).

A tutte le operazioni “estero” non soggette a Regolamento CE 924/2009, con Banco BPM si applica una “commissione di intervento”, da sommare alle spese del bonifico.

In alternativa, si può ricorrere a TransferWise, soluzione semplice ed economica per effettuare un bonifico estero.

Operatore Commissione Tasso di cambio Costo totale
Banco BPMBanco BPM 20,00 € + 3,50 € commissione di intervento¹ Tasso di cambio di Banco BPM con spread del 2% ¹ 23,50 € + 2% di spread sul tasso di cambio¹
TransferWiseTransferWise 0,51% Tasso di cambio reale (quello che si trova su Google) 5,14 €

Ipotizziamo di effettuare un bonifico di 1000 € verso un conto in USD (dollari statunitensi):

● con Banco BPM, secondo quanto si evince dal foglio informativo¹, spenderemmo 23,50 €, di cui 3,50 € a titolo di commissione di intervento per operazioni “estero” e 20,00 € a titolo di spese bonifico in divisa non soggetto a regolamento CE 924/2009 (con opzione SHA); in più, dovremmo tener conto del tasso di cambio stabilito dalla banca mediante listino cambi in filiale;

● con TransferWise, invece, possiamo inviare all’estero la stessa somma spendendo solo 5,14 € e convertendo il denaro al tasso di cambio reale, cioè quello presente su Google.

Il prospetto è valido anche per ogni altro bonifico in divisa estera effettuato con Banco BPM che non sia soggetto al Regolamento CE 924/2009.

Quali bonifici esteri sono soggetti al Regolamento CE 924/2009?¹

I bonifici soggetti al suddetto regolamento sono quelli espressi in Euro o Corona svedese, senza limite di importo, con opzione di spesa SHA, scambiati tra i seguenti paesi: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Rep. Ceca, Rep. Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria. È inoltre applicabile ai seguenti altri Territori/Dipartimenti: Isole Aland (Finlandia), Guadalupa, Guyana francese, Martinica, Réunion, Saint Barthélemy, Saint Martin francese (Francia), Azzorre, Madeira (Portogallo), Gibilterra (Regno Unito), Ceuta, Isole Canarie, Melilla (Spagna).

Come effettuare un bonifico estero con Banco BPM?

Per i correntisti di Banco BPM, è possibile effettuare un bonifico estero:

● allo sportello (ordine “cartaceo”);

● mediante supporto magnetico (utilizzando tracciati standard CBI);

● oppure tramite canale telematico (“pay-ord”), se il cliente ha già sottoscritto un contratto di multicanalità.

Bonifico estero online

I clienti di Banco BPM possono effettuare bonifici esteri senza recarsi fisicamente in banca, tramite:

● Remote Banking CBI (Corporate Banking Interbancario);

● YouWeb, il servizio di home banking di Banco BPM.

Per attivare YouWeb occorre recarsi in filiale, dove viene rilasciato il token di sicurezza; l’accesso online avviene mediante codice identificativo, PIN e password “usa e getta” generata dal token.

Bonifico estero in filiale

Il bonifico internazionale può essere impartito anche allo sportello, con pagamento in contanti o in conto. Per eseguire un bonifico estero allo sportello, basta recarsi presso una delle filiali di Banco BPM.

Le informazioni indispensabili per effettuare un bonifico estero

L’ordine di bonifico estero deve contenere obbligatoriamente:

● divisa

● importo

● nominativo

● indirizzo completo

● e coordinate bancarie del beneficiario.

Inoltre deve indicare:

● codice IBAN del beneficiario

● BIC (Bank Identifier Code) della banca del beneficiario

● motivo del pagamento

● indicazione del tipo spese (OUR tutte a carico ordinante, BEN tutte al beneficiario, SHA ciascuno paga le proprie)

● infine, per i bonifici da eseguire in euro o divisa verso paesi non UE, è consigliabile che l’ordine contenga il nominativo della banca d’appoggio.

L’incompleta o inesatta indicazione di tali dati può pregiudicare il buon esito del bonifico.

Con Banco BPM, l’ordinante può richiedere l’inoltro di un avviso via email al beneficiario.

Le informazioni indispensabili per ricevere un bonifico estero

I correntisti di Banco BPM possono attivare il servizio di alert via email per essere avvisati quando ricevono un bonifico estero.

Per ricevere un bonifico estero, occorre fornire al soggetto ordinante:

● il proprio codice IBAN

● codice BIC di Banco BPM (Banco BPM)

● codice SWIFT di Banco BPM (per bonifici SWIFT).

Tempi di accredito di un bonifico estero con Banco BPM¹

Il bonifico estero viene messo a disposizione del beneficiario mediante accredito sul suo conto bancario. Ecco le tempistiche previste da Banco BPM:

● l’accredito avviene nello stesso giorno lavorativo in cui il denaro viene inviato per tutti i bonifici nell’Area Economica Europea;

● in tutti gli altri casi, l’accredito richiede 4 giorni lavorativi.

Costi di un bonifico estero con Banco BPM¹

I costi per effettuare un bonifico estero con Banco BPM variano a seconda della valuta e dell’applicabilità del Regolamento CE 924/2009.

Infatti, in ambito europeo a partire da gennaio 2008 è disponibile il nuovo formato di bonifico SEPA Credit Transfer, solo per operazioni in euro, senza limite di importo e con spese SHA obbligatorie. E sostanzialmente, per tale categoria di bonifici esteri, con Banco BPM le spese sono inferiori rispetto a quelle previste gli altri bonifici.

Ma vediamo tutti i dettagli.

1. Bonifici internazionali nella zona SEPA (inviati)

Per le spese relative a bonifici esteri soggetti a Regolamento CE 924/2009 (SEPA Credit Transfer) valgono le condizioni esposte nella sezione “Bonifici” delle condizioni di conto corrente.

Per quanto riguarda questo tipo di pagamenti, le commissioni variano in funzione del metodo di invio:

  • I bonifici allo sportello costano 3,00 €
  • I bonifici online (youweb) non incorrono in alcuna commissione
  • I bonifici al telefono (youcall) hanno una commissione di 1,75 €

Invece, per i bonifici in euro non soggetti a Regolamento CE 924/2009, il costo è di 15,50 € a bonifico, oltre alle commissioni di intervento “estero” pari a 3,50 €.

2. Bonifici internazionali nella zona SEPA (ricevuti)

Per quanto riguarda i bonifici in euro ricevuti, il costo è 0 € per i bonifici online soggetti al Regolamento CE 924/2009.

Invece, per i bonifici in euro ricevuti non soggetti al Regolamento CE 924/2009, il costo è di 10,50 €.

3. Bonifici internazionali al di fuori della zona SEPA (inviati)

Con Banco BPM, per i bonifici esteri al di fuori dell’area SEPA (bonifico in divisa non soggetto a Regolamento CE 924/2009) ed in divisa diversa dall’Euro hanno una commissione pari a 20,00 €. Quelli extra SEPA ma in Euro prevedono per l’ordinante una spesa di 15,50 €.

4. Bonifici internazionali al di fuori della zona SEPA (ricevuti)

Per i bonifici esteri al di fuori dell’area SEPA (bonifico in divisa non soggetto a Regolamento CE 924/2009), a carico del beneficiario sono previste spese di 15,00 €.
I bonifici in entrata da paesi extra SEPA ma in Euro comportano invece un esborso di 10,50 €.

Un’alternativa migliore: TransferWise

In definitiva, per effettuare un bonifico estero conviene senz’altro utilizzare TransferWise.

Il servizio offre commissioni competitive sui trasferimenti esteri, grazie al suo sistema di trasferimenti locali e appoggiandosi a partner bancari in tutto il mondo.

E questo non è l’unico vantaggio offerto da TransferWise.

● Le commissioni del servizio e il tasso di cambio utilizzato per la conversione vengono mostrati istantaneamente, garantendo il massimo in termini di semplicità di calcolo e trasparenza. È possibile controllare le commissioni ed il tasso di cambio in qualsiasi momento con la pratica pagina dei prezzi.

● Per i trasferimenti di denaro all’estero, TransferWise applica sempre il tasso di cambio reale: quello utilizzato dalle banche per gli scambi di denaro tra loro, che è poi il tasso di cambio visibile su Google e Reuters.

● Il servizio è affidabile e disponibile 24/7 anche tramite app per smartphone.

● Con il conto multivaluta di TransferWise, si può detenere un saldo, convertire in oltre 40 valute e attivare i propri estremi bancari in 4 valute (AUD, GBP, USD ed EUR), nelle quali ricevere bonifici da conti bancari denominati in quelle valute.

In conclusione, è possibile effettuare un bonifico estero con Banco BPM. Oppure si può risparmiare sui trasferimenti di denaro in valute diverse, utilizzando TransferWise.


Dati aggiornati al 6 Novembre 2018

Fonti:

  1. http://www.gruppobpm.it/downloadFoglioInformativo.html?id=00095&f=46116_1.pdf&red=http://www.gruppobpm.it/it-ist/trasparenza/fogli-informativi-bpm.html

Questa pubblicazione è unicamente fornita a scopo illustrativo e non intesa a ricoprire ogni aspetto dell'argomento trattato. Non è da considerarsi come fonte di consigli su cui fare affidamento. Chiedi consiglio a un professionista o specialista prima di effettuare, o meno, scelte sulla scorta del contenuto di questa pubblicazione. Le informazioni qui fornite non costituiscono consulenza legale, fiscale o suggerimento professionale alcuno da parte di TransferWise o affiliati. I risultati ottenuti in precedenza non garantiscono un esito simile. Non rilasciamo espressamente o implicitamente alcuna garanzia o dichiarazione circa la accuratezza, completezza o affidabilità del contenuto di questa pubblicazione.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più

Suggerimenti, notizie e aggiornamenti per la tua posizione