I bancomat negli Stati Uniti

18.12.17
5 minuti di lettura
Contrassegnato:

Gli americani amano i bancomat, e ne hanno tantissimi - 173 ogni 100,000 persone secondo l'ultimo censimento. Li troverai ovunque, anche proprio dove non avresti immaginato.

Se la tua meta sono gli Stati Uniti, stai tranquillo: un bancomat non sarà mai troppo lontano.

Leggi per scoprire dove trovare un bancomat negli USA e come usarlo al meglio.

Dove trovo un bancomat negli Stati Uniti?

Ci sono oltre 400,000 bancomat negli USA, più o meno equamente divisi fra atri bancari, angoli delle strade, supermercati, centri commerciali, pompe di benzina, bar e ristoranti.

Più di metà dei bancomat statunitensi sono gestiti da operatori indipendenti. Il resto è invece proprietà dei 4 giganti bancari locali:

E le principali banche di credito cooperativo sono parte di un vasto e comune circuito bancario.

Posso usare la mia carta negli Stati Uniti?

Dovrai chiedere alla tua banca se la tua carta è compatibile con i bancomat statunitensi. Inoltre, informa la tua banca delle date in cui ti troverai negli Stati Uniti. Altrimenti, le tue transazioni potrebbero risultare insolite per la tua banca, e potresti ritrovarti improvvisamente con la carta bloccata.

La maggior parte dei bancomat americani supporta carte parte dei circuiti Cirrus, Maestro e Plus. I loghi dei circuiti supportati sono di solito chiaramente segnalati sul bancomat stesso. Puoi trovare il bancomat più vicino sul sito di MasterCard (per Cirrus e Maestro) o su quello di Visa (per Plus).

Caratteristiche dei bancomat statunitensi

I bancomat statunitensi hanno caratteristiche uniche che dovresti tenere presenti:

  • La maggior parte dei bancomat non supporta carte con solo chip e pin. Se la tua carta non avesse la striscia magnetica sul retro, potrebbe non funzionare.

  • Alcuni bancomat restituiscono la carta prima di erogare il denaro. Questo è perfettamente normale. Prendi la carta e attendi che il bancomat faccia quanto dovuto.

  • Molti bancomat americani accettano PIN più lunghi di 4 cifre.

  • La tastierina del bancomat di solito supporta anche lettere, ed è dunque possibile avere una parola come PIN.

Quali sono le commissioni sulla mia carta?

I bancomat spesso offrono il miglior tasso di cambio, purtroppo ad un costo.

Commissioni locali

I regolamenti bancari americani variano da stato a stato, e con loro le commissioni dei bancomat. I bancomat gratuiti sono merce rara, a meno che tu non sia usando un bancomat della stessa banca che ha emesso la tua carta. Di solito, incorrerai in una commissione sul prelievo (anche qualora non riuscissi a prelevare, per fondi insufficienti o qualunque altro motivo). Il bancomat dovrebbe metterti a conoscenza di tale commissione prima di completare il prelievo.

Di solito, queste commissioni sono di 2-3$ per singola transazione, ma possono essere più basse o ben più alte a seconda di dove si situa il bancomat dal quale stai prelevando.

Commissioni applicate dalla tua banca

La tua banca può inoltre addebitarti delle commissioni sulla transazione: di solito una per il prelievo, ed una per il cambio valuta. Tieni ben presente che queste si sommano a qualunque commissione del bancomat americano.

Prelevare in valuta locale

Alcuni bancomat potrebbero chiederti se vuoi essere addebitato nella tua valuta. Non farti ingannare: non è affatto una buona idea. Sostanzialmente, ti chiedono il permesso di usare un tasso di cambio farlocco.

Far convertire il denaro al bancomat consente infatti al bancomat stesso di applicare un tasso di cambio arbitrariamente. Un prelievo in dollari invece viene calcolato al tasso medio di mercato, il tasso di cambio migliore per le tue necessità. Chiedi sempre di essere addebitato in dollari negli Stati Uniti.

Come posso evitare le commissioni quando prelevo?

Non farti scoraggiare dalle commissioni, ed usa il bancomat in America. Con un po' d'attenzione, puoi ridurre le commissioni al minimo.

Controlla se la tua banca fa parte di una rete di banche a zero commissioni

Bank of America è parte della Global ATM Alliance. Se la tua banca fosse membro di tale circuito, puoi usare un bancomat di Bank of America senza pagare commissioni per il prelievo.

Citibank - una delle 4 banche principali statunitensi, le ‘big four’ - ha una rete di bancomat sterminata. Se fossi cliente di Citibank in un'altra nazione, potrai usare i bancomat Citibank negli Stati Uniti gratuitamente.

Allpoint è un'altra rete di banche a zero commissioni, con 55,000 bancomat in Australia, Canada, Messico, Regno Unito e Stati Uniti. Puoi controllare che la tua carta sia compatibile con i bancomat di Allpoint inserendo le prime 6 cifre della carta sul sito di Allpoint.

Finally, if you’re a customer of a Canadian bank or credit union that participates in The Exchange, you can use the Accel network in the US without paying a withdrawal fee.

E se non fossi cliente di nessuna delle convenzioni elencate? Non ti preoccupare. La tua banca potrebbe avere un accordo con una specifica banca americana per poter usare i suoi bancomat locali gratuitamente. Chiedi maggiori informazioni direttamente alla tua banca.

Chiedi un cashback

Molte stazioni di servizio, supermercati e negozi in tutti gli Stati Uniti offrono del cashback gratuitamente quando paghi via carta. Questo elimina le commissioni per l'uso del bancomat sulla tua transazione.

Tuttavia, incorrerai ancora nelle commissioni richieste dalla tua banca (normalmente, una per una transazione in valuta straniera ed una per il cambio valuta). E dovrai anche mostrare un documento d'identità, di solito il tuo passaporto.

Le carte di credito sono estremamente comuni negli USA, mentre invece le carte con chip e PIN sono piuttosto rare. Di solito, i commessi strisciano la tua carta invece di inserirla nel POS. Se il POS potesse accettare carte con chip e PIN, potresti ritrovarti a spiegare al commesso come funzionano.

Scegli bene la tua carta

Alcune carte incorrono in commissioni minime o nulle per il cambio valuta, il che rende il loro uso all'estero più economico.

Di solito, le commissioni per l'uso di una carta di debito sono ben inferiori rispetto ad una carta di credito. Per il gestore della tua carta di credito, il prelievo da un bancomat sarà un vero e proprio prestito, su cui dovrai pagare gli interessi. Evita dunque di prelevare con una carta di credito.

Usa TransferWise

Se hai un conto bancario negli Stati Uniti, o conosci qualcuno che lo ha, usa TransferWise per fare un trasferimento di denaro superveloce e risparmiare anche di più. Non solo TransferWise usa il tasso medio di mercato per convertire il tuo denaro (al contrario delle banche), ma dato che la tua valuta viene ricevuta e inviata con trasferimenti locali sia nel tuo paese sia negli Stati Uniti, tutte quelle incresciose commissioni internazionali spariscono come per magia. Non ti resta che provarlo.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più