Come aprire un conto bancario in Irlanda

13.03.18
6 minuti di lettura
Contrassegnato:

Deciso di trasferirti in Irlanda? Ottima scelta. I pub migliori, un paesaggio mozzafiato, tanta cultura e città vivaci e amichevoli: l'Irlanda è adatta a tutti. Se non bastasse, aprire un conto in banca è piuttosto semplice: una preoccupazione in meno mentre ti prepari alla partenza. Continua a leggere per scoprire come farlo.

Di quali documenti ho bisogno?

Per aprire un conto bancario ti serviranno un documento d'identità con la tua foto e un documento a prova del tuo indirizzo. Passaporto, patente di guida e carta d'identità (se sei cittadino UE) sono tutti documenti validi. A prova del tuo indirizzo, dovrai fornire uno di questi documenti:

  • una tua bolletta delle utenze (non più vecchia di 6 mesi);
  • un tuo estratto conto bancario (non più vecchio di 6 mesi); oppure
  • una lettera di un organo o autorità governativi.

Di certo, se sei appena arrivato, difficilmente avrai i documenti richiesti. Fortunatamente, non è un problema. In Irlanda, puoi aprire un conto bancario anche da non residente. Molte banche accettano anche bollette delle utenze, estratti conto o lettere ufficiali inviate all'indirizzo del tuo paese di residenza. Tuttavia, alcune banche richiedono ai non residenti due documenti come prova d'indirizzo anziché una. Potrebbero richiederti anche una lettera di referenze e verificare la tua affidabilità creditizia nel tuo paese d'origine.

Posso aprire un conto a distanza od online?

Purtroppo, solo una minoranza delle banche irladesi ti permetterà di aprire un conto online. Il più delle volte, devi prendere appuntamento e recarti in filiale. In ogni caso, puoi aprire un conto a distanza scaricando l'apposito modulo e inviarlo - dopo averlo compilato - alla banca, insieme alle copie del tuo documento d'identità e dei documenti a prova del tuo indirizzo.

Le copie del tuo documento d'identità e della tua prova d'indirizzo devono essere certificate. Perciò, dovrai farle firmare e timbrare da un commercialista accreditato, un notaio, un avvocato, o un funzionario dell'ambasciata. La persona che certificherà il documento dovrà:

  1. confermare che il documento sia una copia conforme all'originale;
  2. scrivere il suo nome, il suo ruolo e i suoi contatti in lettere maiuscole; dovrà inoltre
  3. firmare, datare e timbrare il documento.

Tieni comunque presente che la maggior parte delle banche vorrà incontrarti di persona prima di accettare la tua domanda e aprire il tuo conto.

Il conto multivaluta di TransferWise. Per business senza più confini.

conto multivaluta transferwise
I vecchi conti bancari sono adatti alle necessità di una sola nazione. Possono detenere denaro in una sola valuta. E diventano estremamente costosi quando la tua vita diventa davvero cosmopolita. Il nuovo conto multivaluta di TransferWise elimina tutti questi problemi.

Ora puoi inviare, ricevere ed organizzare il tuo denaro come un vero nomade digitale, senza folli commissioni bancarie o tassi di cambio assurdi – solo una piccola ed equa commissione quando converti il tuo denaro in diverse valute.

Qual è la banca migliore per le mie esigenze?

Ci sono decine di banche per consumatori in Irlanda e offrono tutte sostanzialmente prodotti simili. Tuttavia, le banche più grandi del paese sono tre e sono: Bank of Ireland, Allied Irish Banks e Ulster Bank. Diamo un'occhiata a quello che ciascuna di queste banche può offrirti.

Bank of Ireland

La Bank of Ireland è la banca più antica e grande di Irlanda. Possiede anche la più grande rete di filiali e sportelli bancomat del paese. Puoi fare domanda per un conto personale online e ricevere una carta di debito Visa contactless, online banking e un piano per lo scoperto.

Puoi anche richiedere un conto per studenti e un conto aziendale. Per aprire un conto per studenti, dovrai essere uno studente universitario a tempo pieno. Riceverai gratuitamente una carta di debito Visa contactless (la banca pagherà per te l'imposta di bollo governativa) e, cosa più importante, non ti verrà addebitato alcun costo per diversi tipi di transazioni che altrimenti comporterebbero una commissione.

Il conto aziendale di Bank of Ireland offre una carta di debito Visa contactless, un piano per lo scoperto e l'assistenza di consulente aziendale, molto utile sei hai appena iniziato la tua attività.

Allied Irish Banks

Il conto corrente personale di AIB è gratuito se il tuo saldo non scende mai sotto i 2500 €. Riceverai inoltre una carta di debito Visa con cui puoi ottenere cashback presso i rivenditori selezionati.

Puoi aprire il tuo conto in filiale, oppure a distanza compilando l'apposito modulo e spedendolo via posta. La funzionalità contactless della tua carta di debito Visa non è standard. Ciò significa che la banca deciderà se assegnarti una carta contactless a seconda della tua situazione personale e finanziaria.

Se sei uno studente a tempo pieno, puoi aprire un conto Student Plus. Avrai accesso a diversi vantaggi, come zero commissioni di mantenimento del conto e scoperto gratuito fino a 1500 €. Il conto business di AIB è particolarmente interessante se hai da poco avviato la tua azienda.

Oltre a un conto corrente business dedicato, avrai accesso a tutto il pacchetto business startup. Questo include un conto corrente, un prestito per l'avvio dell'attività e strumenti online come modelli di documenti aziendali e un servizio di consulenza.

Ulster Bank

I conti di Ulster Bank partono da 4 € al mese, e sono gratuiti se il tuo saldo non scende sotto i 3000 € o se hai più di 59 anni. Riceverai una carta di debito Visa, accesso a un piano per lo scoperto e un servizio di emergenza di prelievo da bancomat utilizzando solamente un codice nel caso in cui perdessi o ti rubassero la carta.

Il conto studenti non comporta spese di mantenimento.

Ti permetterà uno scoperto fino a 1500 € senza commissioni. Aprendo un conto business la commissione ammonta a soli 5.08 € ogni 3 mesi.

Altre banche che potrebbero interessarti

Sebbene le tre maggiori banche irlandesi siano forse la scelta migliore, può valere la pena dare un'occhiata a Permanent TSB. Il conto corrente di Permanent TSB è completamente gratuito se depositi almeno 1500 € al mese. A differenza delle altre banche, puoi prelevare tutto il saldo del tuo conto senza incorrere in spese di mantenimento. Inoltre, avrai l'1% di interesse sui primi 1500 € sul tuo conto. Non molto, ma meglio che niente!

Quali sono i costi?

La maggior parte delle banche irlandesi addebita delle commissioni. Quella principale, è la commissione per il mantenimento. In genere, viene addebitata ogni mese oppure ogni tre mesi. Di solito, puoi evitare questa commissione mantenendo sul tuo conto un importo minimo.

Dovrai lasciare sul tuo conto almeno quell'importo minimo, altrimenti incorrerai nella commissione. Inoltre, le carte di debito Visa sono soggette all'imposta di bollo governativa, che al momento ammonta a 2,50 € l'anno. Sebbene la cifra sia esigua, è bene esserne al corrente. Alcune banche applicano commissioni anche per prelievi e depositi da bancomat, per transazioni tramite carta di debito (anche contactless) e, incredibilmente, anche per transazioni effettuate in filiale. Leggi attentamente i termini e le condizioni della tua banca. In questo modo, saprai quali sono le commissioni previste e se c'è modo di evitarle.

Infine, non dimenticare che i bonifici internazionali comportano commissioni. Quando effettui pagamenti internazionali, sia la tua banca irlandese sia quella del tuo paese d'origine potrebbero addebitarti delle commissioni. Oltre a ciò, applicheranno un tasso di cambio sfavorevole. La tua banca sarà difficilmente l'opzione più economica per inviare denaro all'estero.

Aprire un conto bancario in Irlanda del Nord

L'Irlanda del Nord fa parte del Regno Unito, perciò vi sono in vigore le leggi finanziare del Regno Unito, non quelle irlandesi. Questo rende l'apertura di un conto bancario in Irlanda del Nord un po' più difficile rispetto a quanto avviene in Irlanda.

Come nel resto dell'isola, le banche principali dell'Irlanda del Nord sono Bank of Ireland, AIB (detta First Trust Bank in Irlanda del Nord) e Ulster Bank. La differenza principale è che, come nel resto del Regno Unito, l'apertura e l'utilizzo di un conto bancario di base sono gratuiti. Lo sarà anche la tua carta di debito Visa, in quanto l'imposta di bollo governativa irlandese non è applicabile in Irlanda del Nord.

Inoltre, non dimenticare che, a differenza dell'Irlanda, la valuta nordirlandese non è l'Euro, ma la sterlina britannica.

Fortunatamente, non pagherai nessuna commissione per il prelievo di Euro nel resto dell'Irlanda, a patto che tu utilizzi un bancomat della tua banca. Tuttavia, se usi un bancomat al di fuori dell'Irlanda o del Regno Unito, potresti dover pagare una commissione per la transazione in valuta straniera.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più