10 app che dovrai scaricare appena arrivato a Londra

Il team dei contenuti TransferWise
26.02.17
4 minuti di lettura

Sei già senza soldi? Benvenuto a Londra. Sì, non è per niente una città economica, ma abbiamo messo insieme per te una lista delle migliori app che ti aiuteranno a risparmiare soldi nella vita di tutti i giorni. Quindi vai e scarica._

1. Kabbee

I minicab godono spesso di cattiva fama a Londra, ma se ne utilizzi uno di una società seria, diventa più difficile che finiate in una ricostruzione di una scena del crimine di Csi; e poi sono molto più economici dei famosi taxi neri. Kabbee ti offre uno strumento per poter comparare i prezzi che chiunque abbia usato almeno una volta Kayak riconoscerà – basta inserire le due destinazioni e Kabbee ti mostrerà i migliori prezzi tra oltre 60 fornitori di servizio, prima di accompagnarti nella prenotazione online. Se invece devi assolutamente giocare con la lucina rossa dei taxy neri, l'app Hailo è la migliore per chiamarne uno, ma ricordati che per spostamenti pianificati le tariffe di Kabbee sono solitamente le più economiche.

Scaricala per iPhone e Android

2. ATM Hunter

Quegli ATM privati senza pretese che trovi dal giornalaio potrebbero sembrarti un'oasi di salvezza quando hai disperatamente bisogno di contanti per il viaggio di ritorno a casa, ma diventano spregiudicati quando si tratta di commissioni – spesso ti caricano fino a £1 per ogni singola transazione. L'app di Mastercard per trovare lo sportello gratuito più vicino può essere abbastanza basica, ma è sicuramente una strada sicura per evitare questo particolare tipo di estorsione.

La trovi qui per iPhone e Android.

3. TubeTap

Pochi utenti della metro sanno che posso richiedere un rimborso completo se il loro viaggio in metropolitana ha subìto un ritardo superiore ai 15 minuti, il che – come ogni utente può confermarti – succede molto spesso. Ci siamo chiesti allora come mai Tfl (Transport for London) non si sia mosso in favore dei viaggiatori, dal momento che sappiamo che ogni anno nessuno dei circa 32 milioni di sterline destinate ai rimborsi viene toccato. Poi abbiamo capito. I viaggiatori più saggi possono richiedere il loro rimborso semplicemente toccando Tubetap all'inizio e alla fine di ogni viaggio in modo che l'app possa elaborare se sei in orario, prima di riempire automaticamente il modulo di richiesta di rimborso nel caso tu non lo sia.

App gratuita per iPhone.

London Buses

4. Opentable

Mangiare fuori a Londra è spesso un affare abbastanza costoso, ma ci sono occasioni interessanti se sai dove guardare. Opentable, che gestisce le prenotazioni dell'80% dei ristoranti stellati di Londra, offre sconti al ristorante per qualsiasi richiesta – dal mangiare un boccone a una vera e propria cena – in oltre 4.000 ristoranti UK, oltre alla possibilità di prenotare online e di cercare ristoranti nelle vicinanze.

Gratuito per iPhone e Android.

5. Onavo

Nonostante sia essenziale per praticamente tutto ciò che uno smartphone fa al giorno d'oggi, usare Internet quando ci si sposta può essere costoso, soprattutto se devi utilizzare il roaming. Onavo ti aiuta comprimendo le informazioni prima che vengano scaricate sul telefono, riducendo così fino all'80% l'utilizzo dei dati e riportandoti i valori di quanto hai risparmiato in un report colorato, così da aiutarti a identificare cosa ha consumato di più.

Disponibile qui per iPhone e Android.

6 & 7. Citymapper/Yplan

Citymapper è una delle app migliori per muoversi a Londra, non importa se sei in bici, in macchina o sui mezzi pubblici. Questa app ti porterà da A a B sempre – anche durante uno sciopero della metro.

Yplan è l'unica app che ti serve per pianificare il calendario di tutti i tuoi eventi. Non riesci a decidere dove andare stasera? Questa app ti darà una mano facendoti una lista di tutto quello che sta succedendo intorno a te. Ti permette inoltre di acquistare biglietti per eventi direttamente sull'app, così che non dovrai mai più preoccuparti di stamparne uno.

Citymapper è gratuita per iPhone e Android. Yplan lo trovi qui iPhone e qui Android.

8. Quidco

Se non hai ancora notato il nome Quidco appiccicato in tutta la metro fino adesso, sei andato forte. Essenzialmente, l'azienda ti offre rimborsi per gli acquisti effettuati presso grandi catene come Debenhams, Argos e Next – i negozi pagano quindi le commissioni a Quidco, che poi le paga a te. Pagherai i primi £5 del tuo rimborso come iscrizione annuale al servizio, ma oltre a questo tutto il resto sarà solo risparmio – in forma di voucher, offerte per le prime registrazioni, e rimborsi.

Gratis per iPhone e Android.

9. TransferWise

Se devi mandare o ricevere denaro dall'estero, TransferWise è la soluzione migliore per te. A differenza delle banche e degli intermediari che utilizzano sempre tassi di cambio sfavorevoli, TransferWise usa sempre il tasso di cambio medio di mercato.

Scaricalo per Android o iOS e inizia a risparmiare!

10. TicketySplit (da MoneySavingExpert)

Nella corsa disperata per fuggire a Londra durante i fine settimana, la maggior parte di noi ripone la propria fiducia nelle ferrovie e nella loro volontà di offrirci tariffe oneste... Grosso, grossissimo errore. Un capriccio incomprensibile dell'assurdamente complicato sistema tariffario britannico è che a volte è più conveniente comprare due biglietti per le diverse tratte del percorso piuttosto che uno unico per l'intero viaggio, anche se resterai sullo stesso treno per tutto il tragitto. TicketySplit cerca per te questi biglietti in anticipo, e può regalarti risparmi impressionanti, purché non ti dispiaccia spiegare il concetto al personale della biglietteria, che a volte rimane un po' confuso.

Gratuito per iPhone.

TransferWise è il nuovo modo intelligente per inviare denaro all'estero.

Scopri di più
Buzz

Le migliori app per chi vive in Australia

Hai scelto di spostarti in Australia? Non sei l'unico.Le stime dicono che oltre il 26% della popolazione australiana sia nata all'estero.Ricca di spiagge,...

  • 26.02.17
  • 3 minuti di lettura
Suggerimenti

Come essere un nomade digitale

E se potessi fare le valigie durante il tuo orario di lavoro, girare il mondo, incontrare persone interessanti e essere pagato per farlo? Se non hai mai...

  • 26.02.17
  • 2 minuti di lettura